Martedì 25 Giugno 2019
   
Text Size

Consegnata la nuova “Jeep" alla Polizia Locale

56931847 2092276524152862_7681926699730075648_n

La Polizia Locale di Santeramo ha un nuovo mezzo per la tutela della sicurezza urbana. 

“Finalmente – ha commentato il Comandante dott. Vincenzo Caporusso - siamo riusciti ad avere la nuova vettura , la Jeep Renegade Longitude 2.0 Multijet 4x4, è stata acquistata per sostituire la vecchia panda 4x4, non più funzionante, in quanto, data la conformazione del territorio comunale e le pesanti nevicate invernali, necessitavamo un mezzo idoneo a trazione integrale.
Questo risultato è parte integrante di un programma di sicurezza urbana che ci vede impegnati tutti i giorni contro i reati e il degrado. E' un'ulteriore attestazione dell'impegno dell'amministrazione e del Corpo per potenziare i servizi”, - conclude il Comandante Vincenzo Caporusso .
Soddisfatto il primo cittadino Fabrizio Baldassarre.
“L'obiettivo dell'amministrazione - ha spiegato il sindaco - è quello di raggiungere una pianta organica della polizia locale per coprire l’intero paese. L’arrivo della nuova vettura è un bel risultato per la nostra amministrazione e il nostro paese”. Il Corpo municipale è molto attivo sui servizi ordinari e sta dando particolare attenzione per la tutela dell’ambiente”.
L’organico però, necessita di rinforzi perché i tanti compiti vengono gestiti da un numero inferiore di unità che ad oggi sono 17, compresi gli ufficiali ed il Comandante.
Nel frattempo, le attività di tutela ambientale, consistono soprattutto nella prevenzione e repressione dei reati di abbandono dei rifiuti grazie alle fototrappole, le quali si possono mimetizzare nella vegetazione. Servono per rilevare i numeri di targa e per filmare i trasgressori che abbandonano i rifiuti.
“Le sanzioni sono molto pesanti, vanno da un minimo di 600 euro ad un massimo di 3000 euro”, ricorda il Maggiore.
Inoltre i trasgressori sono poi obbligati a ripulire i siti che hanno sporcato. La Polizia Locale sta intervenendo in maniera sempre più incisiva sul fenomeno della sporcizia e dell’inquinamento del territorio poiché molto grave e frequente.


MARIA GIOVANNA LABRUNA

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI