Lunedì 14 Ottobre 2019
   
Text Size

Città di Santeramo premiata dal premier Conte per la Protezione Civile

55778991 593728591140565_7679348542531436544_n

 

Unico Comune in tutta la Puglia

Batte forte l'orgoglio della città di Santeramo. Il Comune murgiano è stato premiato a Roma dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte e dal Capo della Protezione civile Angelo Borrelli nella cerimonia di consegne per le benemerenze al sistema di Protezione civile.

Solo tre Comuni in tutta Italia hanno ottenuto questo risultato.
Il Comune di Santeramo si è distinto per i soccorsi e l'assistenza che furono prestati nel corso della fortissima nevicata del gennaio 2017, sino al compimento di gesti eroici.

A Roma hanno partecipato il Sindaco Fabrizio Baldassarre e il Gruppo di Protezione civile, composto da generosi volontari. Molto soddisfatto Baldassarre perché con i dovuti onori la delegazione è stata accolta e poi accompagnata anche in una visita alle Sale operative della Protezione civile dove si gestiscono le emergenze.

"Sono molto orgoglioso - dice Baldassarre al "Quotidiano" - di essere Sindaco di una città in cui i volontari e i cittadini sono così generosi da essere presenti nelle situazioni critiche, pronti alla solidarietà, a volte anche in modo eroico. Sono fermamente convinto che un sistema di Protezione civile funziona bene con un modello che diffonde le competenze tra tutti i cittadini, che possono acquisirle in modo da essere in grado di gestire le situazioni difficili.

“Inoltre il mio pensiero va a tutte quelle persone, che in occasione dell’emergenza neve del 2107 hanno partecipato attivamente dietro le quinte e silenziosamente dando una mano - aggiunge il Sindaco - privati cittadini e persone delle istituzioni compreso ovviamente il sindaco che mi ha preceduto Michele D’Ambrosio, semplici volontari, forze armate, associazioni, tutti quelli che hanno dato una mano per risolvere l’emergenza neve”.

La cerimonia è stata aperta proprio dal Presidente Conte presso la sede del Dipartimento.
Per Santeramo la benemerenza a titolo onorifico è stata riconosciuta a Mario Iacovazzi che nel corso della forte ed improvvisa nevicata che ha colpito Santeramo nel 2017 è riuscito a portare in salvo una persona che da ore era bloccata in una contrada del Comune. Furono giorni molto difficili e duri, con muri di due metri di neve nelle campagne.
Inoltre la città di Santeramo ha ricevuto la benemerenza per i meriti di servizio.
In particolare Donato Difonzo e Tommaso Cannazza, del Comune di Santeramo in Colle, e il Gruppo comunale di Santeramo in Colle si sono distinti per l'impegno nel corso della nevicata.

Un riconoscimento che va ad un'intera comunità, quella santermana, che ha saputo distinguersi nel panorama nazionale. Sono soltanto tre i Comuni italiani premiati: Santeramo, Cerveteri (Roma) e Bisacquino (Palermo). Dunque un grande onore per la città.
"E' stata una bella giornata, siamo stati accolti con calore e affetto. Il presidente del Consiglio Conte e il Capo della Protezione civile Borrelli si sono complimentati con la nostra città", conclude Baldassarre.


MARIA GIOVANNA LABRUNA



54424813 425362868247617_8978572558978777088_o

54524108 2367246013604679_4016684781365362688_n

54518725 638219609954735_3323512978602459136_n

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI