Lunedì 17 Giugno 2019
   
Text Size

Festa del Papà anticipata - Seconda edizione di “Papà in Campo”

54798433 789361958129997_6683090380977602560_n

 

La seconda edizione di “Papà in campo” si è svolta sabato 16 marzo, presso il Centro Sportivo Don Pierino Dattoli.
La Scuola dell’infanzia paritaria “1-2-3 Stella” di Santeramo ha voluto anticipare di qualche giorno la Festa del Papà per regalare qualche ora di gioco e spensieratezza e far riflettere sulla bellezza di donare del tempo ai bambini. Meglio ancora se in maniera sana e con allegria, attraverso lo sport.
Chi da bambino non ha mai guardato dal basso verso all’alto, quell’uomo dalle mani e dalle spalle così grandi che infondeva sicurezza e protezione, cercando a tutti i costi l’attenzione e condividere momenti felici?
Il gioco è una componente essenziale ed insostituibile per lo sviluppo del bambino e fatto con il papà che è il punto di riferimento etico, contribuisce alla crescita del bambino. Colonna portante di ciascuno di noi, punto fermo con il quale prima o poi bisogna confrontarsi, il padre è una figura imprescindibile.
Così i bambini insieme ai papà hanno vissuto momenti di sport, giochi e balli all’insegna della totale letizia.
Padri e figli si sono sentiti più uniti proprio grazie allo sport. Muoversi inoltre è il modo migliore per scaricare la tensione per i papà, divertente e salutare per i più piccoli.
E’ sceso in campo anche il sindaco di Santeramo Fabrizio Baldassarre, che in una nota lancia un messaggio: " La qualità del tempo che si dona ai propri figli è più importante della quantità. “I nostri figli, soprattutto i più piccoli, chiedono a noi papà (spesso poco presenti...) qualità e quantità di tempo trascorso con loro. A noi spetta l’impegno (e il piacere) di riservarci lo spazio per loro”. – conclude Baldassarre.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI