Domenica 23 Settembre 2018
   
Text Size

Rossano Ercolini Nobel per l'Ambiente a Santeramo

36047323 601597660239762_7530078092325289984_n

Rossano Ercolini (vincitore nel 2013 del Goldman Envirinmental Prize, Nobel per l’ambiente) a Santeramo ha conquistato l'attenzione dei numerosi cittadini presenti in sala parlando dell'errore concettuale e culturale che i cittadini ancora oggi hanno verso quello che viene erroneamente chiamato rifiuto, ma che nella realtà è una risorsa e che come tale dev'essere trattata fuori dalla logica dei grandi gruppi di potere che continuano a mantenere su questo settore molto redditizio.

A fare gli onori di casa l'Assessore all'Ambiente Maria Anna Labarile e il Sindaco Fabrizio Baldassarre che hanno voluto puntualizzare l’impegno dell'amministrazione comunale nel perseguire tutte le attività e le iniziative per far sì che Santeramo, da essere uno dei comuni pugliesi con la più bassa percentuale di raccolta differenziata, diventi un comune virtuoso non solo nella raccolta dei rifiuti ma anche nella gestione degli stessi perseguendo la strategia Rifiuti Zero ed il progetto VAR (Vuoto a Rendere) che l'amministrazione si appresta a varare nei prossimi mesi.

In chiusura l'intervento del dott. Tornavacca  Direttore Generale dell’AGER (agenzia regionale gestione rifiuti) e colui che ha curato il progetto VAR (Vuoto A Rendere) di prossima attuazione nel Comune di Santeramo e della nuova struttura comunale per il Riuso e Riciclo di circa 1300 mq (dei quali 600 coperti) che sorgerà presso la zona industriale affiancando e potenziando l'attuale Isola Ecologica.

Presenti in sala anche i referenti regionali del movimento Zero Waste e Fiorenza Pascazio, Sindaco di Bitetto, nominata da poco presidente dei delegati dell’AGER, che è intervenuta portando la testimonianza di un paese, Bitetto, che in brevissimo tempo è riuscito a portare la raccolta differenziata oltre l’80%.

36063400 601597440239784_1690048220564029440_n

35972477 601597443573117_121076322075148288_n

36048253 601597620239766_2028200350216880128_n

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI