Giovedì 24 Maggio 2018
   
Text Size

Liste di attesa, Zullo: "Urge assumere operatori sanitari”

zullo ignazio310

 

Giunge in redazione una nota del presidente del gruppo Direzione Italia-Noi con l’Italia, Ignazio Zullo. Ve la riportiamo integralmente.

"Ricevo decine di telefonate ogni giorno di “disperati” che chiamano il CUP e o non ricevono nessuna risposta, o visite mediche a distanza di un anno, o peggio ancora si sentono dire che l’Agenda prenotazione per questo mese è chiusa (per altro è vietato dalla legge!). Chiamando strutture private non va meglio, perché avendo un budget ridotto e spalmato su base mensile a inizio del mese le prenotazioni convenzionate con il SSR sono già belle e chiuse. Eppure siamo solo al 7 maggio… A questo punto al “paziente” spazientito non resta che andare privatamente e pagare di tasca propria, se è nelle condizioni economiche di farlo. 
E mi domando: ma il presidente Emiliano, gli assessori e i consiglieri regionali non ricevono mai telefonate di questo tipo? 
Questa vergognosa e disumana situazione - lo ribadisco - non è certo colpa degli operatori sanitari e chi sostiene questa tesi lo fa solo per nascondere quelle che sono le vere responsabilità tutte in capo alla Regione Puglia. 
Ancora una volta riteniamo che sia indispensabile e urgente procedere all’assunzione per rimpinguare organici degli operatori sanitari pubblici; aumentare i tetti di spesa delle strutture accreditate (che agli inizi del mese non sono più in grado di soddisfare le richieste), indirizzare i direttori generali Asl ad acquistare prestazioni libero-professionisti dai propri dipendenti". - conclude Zullo.

Commenti  

 
#1 Zorro 2018-05-08 13:49
Zullo mi raccomando!!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI