Lunedì 16 Luglio 2018
   
Text Size

Xylella, Damascelli: “Emiliano immobile, altro fallimento"

download 7

 “Ci sono questioni forti per il territorio e per la comunità, su cui non sono accettabili giochi di prestigio per nascondersi dietro un dito con le proprie responsabilità: sulla Xylella, Emiliano deve dare conto ai pugliesi. Il fallimento è totale”. Lo dichiara il vicepresidente della IV Commissione Agricoltura, Domenico Damascelli, consigliere regionale di Forza Italiain in un comunicato stampa.

“C’è un'emergenza –aggiunge - che ormai da anni impazza in Puglia divorando i nostri ulivi e trasformando irrimediabilmente il paesaggio, colpendolo in uno dei suoi tratti identitari. Un disastro che avrebbe richiesto uno studio serio ed una programmazione per il contenimento della durata almeno di 10 anni. Invece, abbiamo assistito a task forces o nuove agenzie regionali che hanno prodotto solo nuove poltrone e visibilità mediatica ma nessun risultato.

Perché la verità è che manca una strategia. Eppure, si trattava di uno dei cavalli di battaglia di Emiliano in campagna elettorale. Il problema, invece, continua a peggiorare con la Xylella alle porte addirittura della Terra di Bari. Ed il nostro presidente adotta la linea a cui pare ormai affezionato: quella dell'immobilismo. Almeno abbia il coraggio di ammetterlo davanti alla comunità e al mondo agricolo pugliese, stanco delle continue prese in giro. Non lo diciamo soltanto noi, ma lo sostengono a gran voce le organizzazioni professionali degli agricoltori. Lo conferma - conclude Damascelli - l’odierno intervento del presidente di Confagricoltura Puglia sulla Gazzetta del Mezzogiorno, che mette con le spalle al muro il governo regionale rilevando tutte le criticità dell’affaire Xylella e le menzogne del presidente e tornando a chiedere un impegno concreto per la nostra terra”.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI