Sabato 17 Novembre 2018
   
Text Size

Consorzi bonifica - Ne parla Congedo (Fratelli d'Italia Puglia)

bonifica624

Una nota del consigliere regionale Fratelli d'Italia Puglia Erio Congedo. 

“Interrogherò il Governo regionale affinché prenda in considerazione la possibilità di sospendere immediatamente la riscossione dei contributi richiesti dal Consorzio di Bonifica e in particolare del contributo 630 nelle more di valutare l'esenzione quantomeno per i terreni le colture colpite da xylella. Non c’è pace infatti per gli agricoltori salentini: dopo il commissariamento dei Consorzi di Bonifica Stornara e Tara, Arneo, Ugento li Foggi e Terre d’Apulia, rispuntano gli avvisi dei consorzi di bonifica e ricompare il tributo 630 per gli anni 2014 e 2015. Un balzello chiesto agli agricoltori a fronte di servizi di fatto inesistenti che, a differenza del passato, si abbattono su un comparto ormai allo stremo.

L'odissea della xylella, i ritardi del Piano di Sviluppo Rurale che non consentono l’impiego di 1,7 miliardi della programmazione 2014-2020, il crollo della redditività di alcuni prodotti, fattori che stanno travagliando un settore cruciale per l’economia regionale.
Gli avvisi recapitati agli agricoltori si riferiscono alle annualità 2014 e 2015, ma sono già in rampa di lancio anche i ruoli per gli anni 2016, 2017 e 2018 che saranno emessi entro il 2018 senza che gli agricoltori possano ricevere alcun effettivo beneficio per il balzello pagato”.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI