Sabato 17 Novembre 2018
   
Text Size

Primo Maggio a Santeramo

31675850 1494365247353631_7454888874423091200_n

“L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro”, recita l’articolo 1 della Costituzione Italiana.

La Festa dei lavoratori ha una lunga tradizione: il primo “Primo Maggio” nasce infatti a Parigi il 20 luglio del 1889. 

Nel 2017 gli infortuni sul lavoro in Puglia sono stati oltre 30mila, più di 80 ogni giorno e con un trend in aumento nel 2018. Anche Santeramo ha festeggiato il primo Maggio con un corteo che ha sfilato per le vie della città.

Presenti al corteo la vicesindaco Marianna Labarile, il vicepresidente del consiglio Antonio Dimita e l'assessore all' Urbanistica e ai Lavori Pubblici Francesco Massaro.

Tutti in piazza Municipio sotto al Palazzo di Città con il comizio e gli approfondimenti della Cgil, Cisl e Uil.

Sono stati affrontati temi come la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro.

Il Primo Maggio dovrà essere l’occasione per porre questi temi al centro dell’attenzione dell’opinione pubblica e per chiedere che diventino una priorità del prossimo Governo Nazionale e delle Istituzioni Locali.

31723338 1494365324020290_3700232394154967040_n

31682472 1494365290686960_6628807182676656128_n

31732465 1494365284020294_1879160891941847040_n

31698952 1494365540686935_249664443166752768_n

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI