Sabato 21 Aprile 2018
   
Text Size

Rendiconto 2017, Baldassarre: in sei mesi risanati oltre 300 mila euro di debito

municipio-santeramo-in-colle

 30623943 560168284382700_8169860624175337542_n 30167942 560168291049366_1927158351734729623_o

 

 

Risanati in soli 6 mesi di amministrazione Baldassarre i 346,804,46 euro (quota annua prevista fino al 2019) di disavanzo relativi al risanamento del debito di oltre 1 milione di euro ereditato dalla precedente amministrazione comunale. Questo è quanto certificato dalla Giunta comunale con l’approvazione del rendiconto 2017 che viene chiuso con un avanzo di cassa pari a €23.886,87. 

Avevo posto questo come obiettivo prioritario – commenta il Sindaco di Santeramo Fabrizio Baldassarre -  per la prima fase della nostra Amministrazione 5 stelle (mesi davvero duri e impegnativi): ripianare il disavanzo ereditato di €1.040.000 iniziando a spalmare l’importo sui tre anni (2017-2019), con una “zavorra” di €346.000 per ognuno dei tre anni. 

Abbiamo dato impulso con coraggio ad azioni impopolari ma necessarie come il recupero del debito tributario e dell’evasione (Tari, IMU e altri tributi); abbiamo agito su molte voci di spesa razionalizzandole (trasporto scolastico, bagni pubblici, ecc.) o eliminandole (come ad esempio la rinuncia da parte mia all’auto blu e al cellulare di servizio).  

Ieri mattina in Giunta abbiamo approvato il rendiconto 2017 e con soddisfazione posso dire che chiudiamo con un avanzo di Amministrazione di €23.886,87, segno che la cura ha dato i suoi effetti! 

Adesso – conclude Baldassarre - con il Bilancio previsionale 2018 approvato in Consiglio Comunale il 20 marzo con il solo voto della maggioranza M5S e criticato strumentalmente dagli “espertoni” della politica che ci avevano ridotto in quelle condizioni, possiamo iniziare la nostra vera azione politica di realizzazione dei nostri obiettivi strategici! 

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI