Domenica 22 Aprile 2018
   
Text Size

Rugby Union Santeramo Grande Vittoria in trasferta a Rende

29597569 1548278158628290_8629772225249433742_n

25 Marzo 2017. Prima giornata di ritorno della seconda fase del campionato di C1, valevole per l’accesso alla Coppa Puglia-Calabria-Basilicata. Pioggia battente e fango non frenano l’armata rosso-blu che con una splendida prestazione in terra Calabra continuano l’inseguimento al vertice dell’Amatori Rugby Monopoli; lo scontro diretto si disputerà sul campo comunale Casone l’8 Aprile.

La prima giornata di ritorno per la RUGBY UNION SANTERAMO ASD è all’insegna del fango, del sudore e di tanto cuore. Ospiti dell’ASD RUGBY RENDE, i murgiani dei coach Giuseppe Porfido e Donato Fraccalvieri si presentano con numerose defezioni su di un campo ostico, contro una squadra coriacea e desiderosa di rivincita. La Union concede nel primo tempo tante volte ai padroni di casa la possibilità di centrare i pali da calci piazzati. Solo due realizzazioni per i padroni di casa che si portano avanti nel punteggio, 6-0.

La prima marcatura del match è rossoblù, con il capitano Rocco Cassandro che crea lo spazio e imbuca un ottimo Giuseppe Pugliese, che schiaccia in meta rompendo la maglia difensiva avversaria. La Union continua ad attaccare pressante, rimane in inferiorità numerica per un primo giallo, ma continua a volersi avvicinare alla meta con un gran lavoro della mischia. Sarà Pasquale Pedone, numero 8 di giornata, a segnare allo scadere del primo tempo: 6-10, nessuna realizzazione.

Ancora una volta in inferiorità numerica all’inizio della ripresa, i Santermani reggono la pressione avversaria fino al ritorno in campo di Stano, che segna la terza marcatura del match.  A dieci minuti dal termine dell’incontro il punteggio è fermo sul 6-15. Da una punizione, a favore degli ospiti, in posizione vantaggiosa è ancora Stano ad imporsi sulla difesa avversaria ed a segnare la quarta meta per il punto bonus. Capitan Rocco realizza in drop. Galvanizzati, i ragazzi della Union continuano ad attaccare e trovano una spettacolare quinta meta: il capitano calcia sull’ala, dove a raccogliere il pallone c’è l’estremo Antonio Lanzolla che scarica nelle mani del secondo centro. Michele Sergio finalizza schiacciando in meta allo scadere. 6-27 è il punteggio finale.

Una settimana di riposo attende gli atleti, gli allenatori e i dirigenti, che si possono dedicare alle festività della Pasqua e alle loro famiglie. Lo farà sicuramente lo storico tallonatore santermano Pierluca Bagiolini, papà (per la seconda volta) del piccolo Alessandro, al quale la squadra tutta ha dedicato la vittoria!

Titolari:

Stano, Bagiolini (VK), Fatiguso, Zizzo, Petragallo, Dervishi, Spinelli, Pedone, Gigante, Conte, Doda, Pugliese, Cassandro (K), Sergio, Lanzolla.

A disposizione:

Carelli, Cicorella, Marinelli, Lazzazzera, Valentini

29511762 1548277901961649_6212505388005877522_n



 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI