Domenica 24 Giugno 2018
   
Text Size

Rifiuti, il 10 gennaio la firma del nuovo contratto

differenziata

Venti giorni alla firma del nuovo contratto per la gestione dell'appalto rifiuti a Santeramo. 

A darne comunicazione, su Faceook, Fabrizio Baldassarre.

 "Stasera - si lege sulla pagina del Primo Cittadino - in riunione all’Agenzia Regionale per la gestione dei rifiuti (Ager) alla presenza dei Sindaci dei Comuni dell’ARO Ba/4 e del Commissario Grandaliano abbiamo deciso la data per la firma del contratto di appalto per la gestione dei rifiuti a Santeramo e negli altri Comuni dell’ARO: 10 gennaio 2018."

 "Con il commissario Grandaliano – commenta Fabrizio Baldassarre- abbiamo assunto un impegno importante per tutti i Comuni dell'Aro Ba/4. Un nuovo ovntratto che speriamo sia l'inzio di un percorso virtuoso che porti alla strategia Rifiuti Zero, partendo dalla raccolta differenziata."

Il nuovo gestore sarà la TeknoService di Torino, un'azienda che purtroppo, stando alle ultime notizie, non gode di ottima salute: A Imperia si registra l'agitazione dei lavoratori (84) cui l'azienda pare non essere in condizione di pagare gli stipendi del mese di dicembre e la tredicesima.

Per i lavoratori e per la Città di Santeramo si spera sia questo un caso determinato esclusivamente dalle condizioni contrattuali tra TeknoService e Comune di Imperia. 

Nell'auspicio che il contratto si concluda entro il termine stabilito e in vista del nuovo servizio porta a porta, vogliamo riportare ai nostri lettori le istruzioni della raccolta differenziata. Istruzioni fornite dal prossimo gestore e scaricabili, in versione stampabile, su questa pagina 

http://www.teknoserviceitalia.com/riciclabolario_sud_italia_2017.html

1

0

2

3

4

5

6

 

 

 

Commenti  

 
#1 DESPOTA E RANCOROSO 2017-12-20 15:28
Evvaiiiiiiiiiiiiiiii! Il progresso ed il futuro arrivano a Santeramo
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI