Martedì 23 Ottobre 2018
   
Text Size

Santeramo: "Ripuliamo il nostro parco giochi"

25348535 497733927292803_871932496738612626_n

 Il Parco giochi abbandonato nel cuore della città, nei pressi della Villa comunale.

Scene di degrado quotidiano ma la domanda è: perché? Questo è 

l'interrogativo di molti cittadini.

Perché un parco giochi viene abbandonato a se stesso, fra incuria e degrado, un angolo verde per i più piccoli nel cuore della città e nessuno dice nulla e fa nulla? I bambini della zona non possono godere del parco, soprattutto quando non c'è il grande freddo.

Iniziare un articolo con delle domande non è da tutti i giorni ma sono domande poste da alcuni cittadini santermani arrabbiati per la situazione in cui si trova la struttura che doveva essere un angolo dedicato ai bambini e non solo.

Scrive un anziano che abita a pochi passi: "Perché è un’area molto bella, che deve essere valorizzata. Sinceramente non capisco nemmeno se dipende dal Comune o da chi lo gestisce”.

Il degrado immortalato da questa sequenza di scatti: sterpaglie, cartacce, bottiglie un cancello chiuso da mesi. Come salvare il nostro parco giochi?

Con un gesto di buona volontà, il sindaco Fabrizio Baldassarre, gli attivisti 5 Stelle, alcuni consiglieri comunali e assessori e vari cittadini hanno rimboccato le maniche e ripulito l'area giochi.

La speranza è che il parco sia sempre fruibile e pulito tutto l'anno.

 

 


 22047479 1294552657334892_473208771_o


 25348723 497733943959468_2715729153040698339_n

 25353641 497734043959458_455513852474912098_n

25443105 497734050626124_6399341267538349714_n

Commenti  

 
#6 Colin 2017-12-19 10:51
Se a far lavori di giardinaggio fosse stata un'associazione di volontariato, tanto di cappello. Da un'amministrazione pubblica mi aspetto qualcosa di più: i lavori possono farli fare al personale competente, mentre loro dovrebbero politicamente rendere fruibile il posto attraverso atti amministrativi
 
 
#5 Info di lamento 2017-12-18 18:52
Pero e' anche vero che il parcogiochi sono sei mesi, da quanto il barese si e' insiedato, e' in quelle condizioni. Va bene una tantum il volontariato, ma la regola deve essere il funzionamento macchina amministrativa che ad oggi non vedo.
.
 
 
#4 info di lamento 2017-12-18 16:23
Ma ci mettiamo pure a criticare un bel gesto del genere? Ma con quale faccia dico io.
 
 
#3 marco pavone 2017-12-18 13:18
a me tutta sta caciara mi ricorda la battaglia del grano, corsi e ricorsi.
a proposito ho un divano in via daddosio proprio vicino al bidone, sono 20 gg che è li chi vuole puo' prenderlo, anche la tradeco, ma anche baldassarre: è comodo e ci sono pure i materassi. potete metterlo insieme a quella montagna di immondizia che sta su via altamura, una montagna oserei dire poetica.
 
 
#2 info di servizio 2017-12-18 11:57
non da informazioni, pone domande, intervista il primo passante per caso, non rileva il fatto che quello è uno spazio chiuso al pubblico in cui possono accedervi solo quelli che abbiano la chiave, non dice che è affidato in gestione a chi ha vinto il bando per la biblioteca che non si arriva ad aprire nonostante le promesse di questi nuovi amministratori entro settembre e la farlocca campagna elettorale, fa pubblicità ad un partito e io mi devo interessare a questo??????????????????????????? sembra loabbiate fatto per smorzare solo le lamentele di chi vi accusa di essere faziosi e basta.
 
 
#1 info di servizio 2017-12-18 11:54
MA QUESTO PRECISAMENTE CHE RAZZA DI ARTICOLO E'????????????????????????
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI