Domenica 17 Dicembre 2017
   
Text Size

Notti movimentate nella nostra bella murgia

Gioia del_colle_1

 

 

Dopo la rapina avvenuta ad Altamura nei giorni scorsi, dove ha visto un imprenditore aggredito, picchiato e legato da 5 malviventi dall’accento barese, le notti murgiane sono sempre più movimentate.


Nella serata di ieri 1 dicembre, i militari della Compagnia di Gioia del Colle hanno effettuato un servizio a largo raggio di controllo del territorio, finalizzato al contrasto della criminalità in genere nonché al controllo della circolazione stradale.

Il risultato?

Tra Gioia del Colle (BA) e Casamassima (BA). 4 persone denunciate per furto, 2 per guida in stato di ebbrezza alcolica con ritiro delle patenti di guida e altre infrazioni contestate per l’uso del telefono alla guida.

 Tali servizi che hanno visto impegnati 10 militari, delle Stazioni Carabinieri di Casamassima e Gioia del Colle sono stati supportati anche da un velivolo del 6° Nucleo Elicotteri di Bari Palese.

Il servizio, che è iniziato all’imbrunire, è consistito nell’esecuzione di posti di controllo lungo le principali arterie stradali, oltre ai controlli dei soggetti colpiti da misure restrittive, arresti domiciliari e sorveglianze speciali.

Nella rete è finito un nucleo familiare di origini albanesi che aveva da poco asportato merce di valore da un negozio di abbigliamento ubicato all’interno della nota galleria commerciale di Casamassima. Il padre insieme ai sui due figli da poco maggiorenni avevano sottratto merce del  valore di circa 300 euro. Nei guai anche un 27enne di Sammichele di Bari che è stato trovato in possesso di piccoli arnesi asportati dall’interno del negozio “Leroy Merlin”.

La refurtiva è stata restituita ai legittimi proprietari, mentre per i soggetti coinvolti è scattato il deferimento all’A.G. di Bari.

In Gioia del Colle, le pattuglie del Nucleo Radiomobile hanno sorpreso due automobilisti in evidente stato di ebbrezza, risultati positivi al test alcolimetrico effettuato sul posto, riscontrando valori che hanno fatto scattare la denuncia all’Autorità Giudiziaria. Agli stessi,  un 28enne di Acquaviva ed un 25enne di Gioia del Colle sono state anche ritirate  le patenti di guida.

Sono state elevate svariate sanzioni per violazioni alla circolazione stradale, ed in particolare quelle inerenti le norme di comportamento, tra cui l’uso del telefono alla guida e il mancato uso della cintura di sicurezza.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI