Domenica 17 Dicembre 2017
   
Text Size

25 Novembre. Torna la Giornata Nazionale della Colletta Alimentare

Gnca dono_CarloColombo_2015-001

Oggi, sabato 25 novembre, in tutta Italia si tiene la 21ª edizione della Giornata Nazionale della Colletta Alimentare.

Anche a Santeramo diversi punti vendita aderiscono all’iniziativa.

Papa Francesco, nel Messaggio per la Giornata Mondiale dei Poveri di domenica 19 novembre, ha invitato tutti alla riflessione e ad un cambio di prospettiva: “Non pensiamo ai poveri come destinatari di una buona pratica di volontariato da fare una volta alla settimana”, bisognerebbe iniziare a pensare ad una “condivisione che diventi stile di vita”. “La povertà è un atteggiamento del cuore e permette di vivere in modo non egoistico e possessivo i legami e gli affetti”.

Iniziare con le parole del Santo Padre questa giornata del 25 novembre, Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, promossa dalla Fondazione Banco Alimentare, ci fa capire l’importanza di donare.

Donare le proprie eccedenze alimentari vuol dire investire sull'uomo.

In Italia, oltre 145.000 volontari in quasi 13.000 supermercati, inviteranno a donare alimenti a lunga conservazione che verranno distribuiti a 8.035 strutture caritative (mense per i poveri, comunità per minori, banchi di solidarietà, centri d’accoglienza, ecc.) che aiutano più di 1.585.000 persone bisognose.

(Dati dal sito ufficiale della fondazione).

Le donazioni di alimenti ricevute in questo giorno andranno ad integrare quanto il Banco Alimentare recupera grazie alla sua attività quotidiana, combattendo lo spreco di cibo. 

Cosa donare?

Cibo a lunga conservazione come: Tonno in scatola, riso, olio, legumi, sughi e pelati, biscotti, pasta …ecc.


24008117 1344829055640585_944127336_o


24093844 1344828988973925_459916290_o


download


giornata-della-raccolta-alimentare-contro-la-fame-in-Italia


Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI