Lunedì 18 Dicembre 2017
   
Text Size

Congresso Fratelli d'Italia, Barberio delegato nazionale

bandiera-fratelli-ditalia-an

Si è chiuso a Bari, domenica scorsa, il ciclo dei Congressi provinciali volti all'elezione di 200 delegati per il Congresso nazionale di Fratelli d’Italia che si svolgerà a Trieste il 2 e 3 dicembre. Massiccia la presenza di votanti, simpatizzanti e iscritti, alto il livello del dibattito politico. 

''E` la conferma – ha commentato, sul suo blog, il il segretario regionale Marcello Gemmato – che il nostro partito è fortemente attrattivo in Puglia come in tutta Italia, nonché l’unico nel panorama del centrodestra a registrare una crescita costante e capillare. L’attività svolta in questi anni dalla classe dirigente pugliese che mi onoro di rappresentare, nonostante le difficoltà registrate in seguito alle Politiche del 2013, alle poche risorse disponibili, al clima di disaffezione generale alla politica e alla partecipazione fattiva e concreta, è stata vitale, sentita e fortemente desiderata: sono state aperte sedi in tutta la regione con copertura quasi totale dei comuni”.

“Singolare - ha aggiunto Gemmato - come in così pochi anni dalla nascita del nostro partito siamo già alla seconda celebrazione di consultazioni interne. E’ sinonimo di una realtà che affonda le radici nella buona pratica del dibattito interno, come avveniva nella storica Alleanza Nazionale. Un’abitudine ormai desueta nei partiti. Merito dei dirigenti Raimondo Lima, Luciano Cavaliere, Giandomenico Pilolli, Pierpaolo Signore, Giandonato La Salandra, Filippo Melchiorre e il consigliere regionale Erio Congedo che con l’impegno profuso hanno contribuito alla riuscita dei Congressi”.

A seguito delle operazioni di voto, protrattesi fino al tardo pomeriggio, il segretario cittadino, Nicola Barberio, è risultato eletto tra i delegati e andrà a rappresentare Santeramo e tutta l'area murgiana insieme a Michele Laquale, candidato Sindaco per Fratelli d'Italia.

"Tale elezione - ha sintetizzato Barberio - è frutto di un lavoro costante e crescente del circolo di Santeramo in Colle, ben presente e radicato sul territorio, in contnuità con l'importante e lusinghiero risultato raggiunto nelle scorse Amministrative."

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI