Lunedì 18 Dicembre 2017
   
Text Size

Buone notizie dal Rugby Santeramo

23529

 

Ad aprire la domenica è la categoria Under 14 – in collaborazione con la Rugby Club Granata - in trasferta a Rende per disputare la prima partita con i pari età calabresi.
Il risultato sorride ai ragazzi calabresi, ma grande prova espressa sul campo dai nostri atleti, alla prima uscita ufficiale stagionale fuori regione.
Ai giovanissimi atleti va tributato il merito di aver portato grande euforia nell'ambiente, distinguendosi per l’incontenibile e gioiosa passione con cui abbracciano il pallone ovale, riempendo di orgoglio lo staff tecnico.


A seguire la Serie C1, inizia con una gran cornice di pubblico e con il sostegno dagli spalti dei ns. Under 14.
Risultato finale: Rende 18- Union Santeramo 27.
La seconda giornata di campionato ha visto protagonista la compagine Rugby Union Santeramo ancora in fase di rodaggio, capace di portare a casa i primi 5 punti della stagione. Un campionato completamente nuovo quello di serie C1, iniziato con una sconfitta durante la prima di campionato a Bari. Squadra completamente nuova in cerca di equilibri.
Una partita, quella disputatasi domenica 15 ottobre, mai banale e carica di emozioni, sostanzialmente equilibrata dove alle mete si è risposto con le mete, al rugby col bel rugby. Perché è stato un bel rugby quello espresso dai ragazzi dei Coach Giuseppe Porfido e Donato Fraccalvieri, almeno a tratti.
Dopo un calcio in mezzo ai pali per parte, è il numero 15 Antonio Lanzolla a segnare la prima marcatura, con una corsa che quasi centra i pali, alla quale non consegue la realizzazione. Il Rende risponde con una meta realizzata, che firma il primo sorpasso della punteggio. La Union non ci sta, vuole vincere e torna all'attacco: è l'ala Gabriele Cardinale che con caparbietà, sfruttando un pasticcio dei due ultimi uomini della squadra avversaria, schiaccia in meta. Capitan Rocco Cassandro realizza.
Alla fine del primo tempo il risultato sorride alla Union. Ma quattro punti non bastano, non possono bastare. Capitan Rocco, dopo aver trovato un varco nella difesa avversaria, schiaccia in posizione quasi centrale e la terza linea Alessandro Pierri realizza. Gli avversari non si arrendono e tornano all'attacco siglando la loro seconda e ultima meta alla quale seguirà un calcio di punizione, che porterà il parziale sul 18-22.
Dopo aver cercato più volte la meta del bonus, la trovano grazie all'appena entrato Giuseppe Gigante, che nel ruolo di ala regala i 5 punti ai Santeramani. A 10 dal termine il risultato è fissato sul 18-27. Il Rende attacca. La Union soffre e sa soffrire, stringe i denti e ferma le azioni avversarie, difendendo ai 5 metri.
Al fischio finale arriva la prima vittoria per i rossoblù che, gruppo sempre più coeso, comincia a prendere coscienza delle proprie capacità, qualità e pecche. Basi sempre più solide sulle quali si potrà lavorare.


Classifica Serie C1: Trepuzzi 9 Union Santeramo 5 Amatori Rugby Monopoli 2 Tigri Rugby Bari 1 Rende asd 0 Salento Rugby -4
Domenica 22 ottobre, a partire dalle 12:30 tra le mura amiche del Casone, doppio appuntamento per la Rugby Union Santeramo con la compagine salentina del Salento XV Trepuzzi: prima partita stagionale per la categoria Under 18, del coach Carmela Paolangelo e, a seguire, la Serie C1 sfiderà la capolista. 

22426536 1378690798920361_5062542510077600811_o22449706 1378471272275647_39679812946798623_n

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI