Lunedì 18 Dicembre 2017
   
Text Size

Trekking, alla scoperta della Murgia

baf6016678

Domenica 22 ottobre, il Ceac Solinio, del comune di Cassano delle Murge, in collaborazione con il gruppo Murgia Trekking & More, a seguito di reiterate richieste, organizza un trekking in una parte della Murgia poco conosciuta ma degna di nota, al fine di poter valorizzare anche quelle parti del territorio che, seppur ricche di tesori, spesso rimangono nell'ombra. Un percorso spettacolare, dall'aspetto aspro ma dal caratteristico territorio murgiano, una zona panoramica dai colori delicati ma dall'aspetto selvaggio. Offerta anche, ai partecipanti, in questo percorso, la possibilità di poter anche apprezzare le bontà alimurgiche che la natura comincia a regalarci dopo le ultime piogge.

"'In questo territorio apparentemente brullo - si legge nel comunicato -  sono celati dei posti antichissimi, risalenti addirittura al IV/V secolo d.c., collegati al culto Micaelico, come la Grotta S. Angelo che, essendo in fase di restauro, al momento non è visitabile, ma visitando la nostra pagina facebook Murgia Trekking & More, sarà possibile visionare un video realizzato dall' Archeoclub Santeramo in Colle "don Ignazio Fraccalvieri", nella persona di Antonio Laselva, sulle meraviglie della grotta. L'iniziativa consiste nel vederci alle 9.30, fare un bel trekking tutti insieme, ovviamente sempre nel rispetto dei luoghi, in un percorso ad anello, al fine di non ripercorrere in alcun modo la zona già percorsa.
La lunghezza del percorso sarà valutata al momento, tra alcune diverse soluzioni, per un totale massimo di 8 km.
In ogni caso la difficoltà del percorso sarà non accessibile a tutti, ma solo a persone che praticano abitualmente Trekking. Percorso con difficoltà "MEDIO/ALTA" , alcuni punti saranno fra vegetazione incolta e pietrose, con tratti di moderata pendenza.''

"Trattandosi di zone incolte e rocciose - ricordano li organizzatori - è OBBLIGATORIO indossare scarpe da trekking alte o scarpe tecniche anti-scivolo pena esclusione dall'escursione, è consigliato abbigliamento comodo, pantaloni lunghi, giacca a vento traspirante, mantellina parapioggia, zaino comodo e scorta d'acqua.''

''Su richiesta, per gli interessati, sarà possibile restare insieme a noi prendendo parte all'ottimo pranzo a base di leccornie tipiche locali con un menù da €15,00 presso la struttura Solinio village - Alimentazione Ecologica e Turismo Sostenibile.
Possibilità di preparazione menù vegani e vegetariani solo previa comunicazione al momento della prenotazione. Al fine di garantire, come sempre, un efficace servizio, è strettamente obbligatorio confermare la propria adesione entro e non oltre sabato pomeriggio ai numeri indicati in evento. Incontro dei partecipanti alle ore 09.30 al secondo ingresso della foresta Mercadante, venendo da Cassano in direzione Altamura, al crocevia per il villaggio Quadrifoglio girare a sinistra (seguire indicazione Villa Fano Del Poggio) su contrada Iazzo Nuovo.''

Per qualsiasi info e prenotazioni inviare messaggio privato oppure telefonare a:
3479418986 (Fabio) oppure 3881747828 (Toni)

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI