Lunedì 15 Ottobre 2018
   
Text Size

COMUNICATO STAMPA: RISPONDE IL PDL

pdl-

Continua lo scambio di comunicati tra le forze politiche santermane. In risposta al comunicato del 22 gennaio di SEL, pubblichiamo fedelmente la risposta del PDL:


"Calma e gesso.
Notiamo parecchio nervosismo tra gli amici di SeL che, facendo finta di scendere dalle stelle, hanno contestato un nostro manifesto oltretutto scaricato integralmente dalla Gazzetta del Mezzogiorno,  per il presunto avviso di garanzia al Presidente uscente Nichi Vendola.
Con questo, non vogliamo dire che gli subentrerà Boccia, perché entrambi saranno sonoramente sconfitti dal popolo pugliese dopo cinque anni di disastri alla Regione Puglia.
Tra questi, quello clamoroso della Sanità le cui conseguenze saranno economicamente pagate dal Popolo pugliese e penalmente scontate – ci auguriamo – dagli irresponsabili del governo regionale pugliese e loro satelliti.
Circa le vicissitudini giudiziarie del Ministro Fitto, uscito indenne e pulito da ogni tentativo di macchiarne la sua prestigiosa immagine, vogliamo sottolineare che è la classica risposta al passato: quando la sinistra viene colpita, risponde al passato; quando la sinistra viene inchiodata alle proprie responsabilità guarda indietro piuttosto di farsi il mea culpa e guardare in avanti.
Calma e gesso, allora, amici dei SeL.
Calma, perché SeL e tutto il centro sinistra se le daranno di santa ragione nelle primarie di domenica; gesso perché quando si stecca, bisogna tacere.
Per chiudere noi rimaniamo sempre garantisti anche quando la magistratura si occupa dei nostri avversari politici".

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI