Venerdì 17 Agosto 2018
   
Text Size

COMUNICATO DEL SEGRETARIO PD

alessandro_labarile

Riceviamo e pubblichiamo fedelmente un comunicato stampa di Alessandro Labarile, segretario del PD di Santeramo.

"Carissimo amico, carissima amica,
mi rivolgo direttamente a te, iscritto, militante, simpatizzante o semplice elettore del Partito Democratico, e anche perche no a tutto il popolo di centrosinistra di Santeramo.
 
Dopo un periodo difficile per tutto il centrosinistra pugliese, non nascondiamocelo anche per responsabilità del mio partito, saremo chiamati a scegliere attraverso il metodo delle primarie il Candidato Presidente che ci rappresenterà alle Elezioni Regionali prossime.
 
La sfida non è solo tra due personalità importanti come Francesco Boccia e Nichi Vendola, ma tra due prospettive diverse per il centrosinistra pugliese e non solo.
 
Il Partito Democratico pugliese attraverso tutti i suoi rappresentanti, ha sempre lavorato per la nascita di una coalizione democratica vincente, più ampia rispetto a quella  che ha governato la Regione Puglia negli ultimi 5 anni, con il coinvolgimento diretto di quelle forze politiche che insieme a noi rappresentano il fronte istituzionale in opposizione al Governo Berlusconi, mi riferisco in particolare all’ UDC e IDV.
 
Purtroppo e ripeto purtroppo questa prospettiva intorno al nome di Vendola non si è realizzata.
 
Non possiamo correre il rischio di riconsegnare la Puglia al centro-destra, e di vedere vanificati 5 anni di buon governo di cui il PD è stato protagonista assoluto.
 
Per questo il Partito Democratico ha messo in campo una personalità importante come quella dell’ On. Francesco Boccia che in caso di vittoria alle primarie sarà il leader di uno schieramento ampio di centrosinistra che coinvolge tutti dall’ UDC a SEL, con ampie possibilità di vittoria e di garantire continuità all’esperienza di centrosinistra alla guida della Puglia.
 
Ti invito pertanto innanzitutto a partecipare alle Elezioni Primarie di domenica prossima,  che si svolgeranno a Santeramo presso la sala della ex Bibilioteca Comunale con orario continuato dalle 08.00 alle 21.00.
 
E infine ma non per ultimo ti invito a votare, sostenere e far votare Francesco Boccia candidato del Partito Democratico, per poter dar vita, anche attraverso la sua candidatura, alla nascita di un nuovo centrosinistra, democratico e riformista. Capace di vincere in Puglia e attraverso questo risultato dar vita ad uno schieramento ampio e coeso che si presenti come alternativa in Italia al Governo Berlusconi".
 
 
Il segretario cittadino
Alessandro Labarile

Commenti  

 
#4 tafffffff 2010-01-24 20:37
il pd ormai e' pura commedia
 
 
#3 skawts 2010-01-22 12:27
Dario Fo: è da matti non votare Vendola
Lettera del premio Nobel e della moglie Franca Rame
a sostegno della candidatura del governatore uscente

Dario Fo e Franca Rame

BARI- «Siamo proprio nel paese dei matti o meglio degli sragionanti autolesionisti scellerati». Lo scrivono gli artisti Franca Rame e Dario Fo in una lettera di sostegno a Nichi Vendola, pubblicata sul sito del governatore uscente della Puglia. «Ma come? - affermano - nelle ultime elezioni che hanno visto Nichi Vendola vincere alla grande, l’Italia è rimasta con espressione ebete davanti al suo enorme successo ritenuto dai soliti preveggenti ciechi e rintronati un outsider senza alcuna chance di piazzamento e ancora vogliamo ripetere lo stesso smacco a sorpresa, anzi rischiare che a forza di bollire la pentola del minestrone non ci rimanga che un pastone bruciato!».

«È ora che la base che esiste ancora - concludono - decida col proprio cervello e soprattutto non accetti il gioco degli inciuci e convenienze di casta. È Vendola, perdio, che ha le massime possibilità di vittoria e una credibilità morale e tecnica decisamente di grande valore! Quindi tocca a noi dimostrare di possedere una chiarezza politica e civile nel nostro cranio. Forza e decisione, dunque!».


21 gennaio 2010
 
 
#2 skawts 2010-01-22 00:36
Comunicato stampa pro Boccia un pò inopportuno, visto che non c'è l'unanimità che si va spacciando nel PD.
Deduco che sia un tuo invito personale!
Mi domando come si può essere così miopi dinanzi ad un appuntamento elettorale così importante, direi epocale.
Ci si lamenta sempre del malgoverno e della stessa gestione del partito, il tuo articolo lo conferma, e non ci si accorge dell' opportunità che abbiamo oggi.
Dimostrare ad una classe dirigente, che si spaccia come l'"alternativa" di Berlusconi, quando semmai ne è la brutta copia (non sto qui a ricordare i tanti voti non espressi contro il governo, come ad esempio nel caso dello scudo fiscale) di lasciare il campo ad altri che meglio di loro hanno saputo fare.
Come non si può non comprendere come la figura di Vendola esprima il vero vento del rinnovamento politico, che parte dal basso e che ci riappropria tutti della politica.
La politica è altro rispetto a quello che pensano questi leader massimi: non è lobbismo, e strumento di garanzia a tutela di interessi particolaristici, vero motivo di questa scelta masochistica di candidare Boccia.
Come corresponsabili dell'azione di governo, sconfessare Nichi Vendola significa sconfessare il PD stesso, le nostre politiche.
Politiche che sono state in questi 5 anni veramente alternative, come anche gli indici in controtendenza del PIL in Puglia, caso più unico che raro, dimostrano.
Smettiamola di seguire i dicktat vetero stalinisti di questi leader oramai sulla via del tramonto.
Non sono questi i leader che ci faranno governare in Italia: le strategie che dicono di approntare con l'UDC sono delle non stategie, è la stessa politica dell'UDC che lo dimostra: un po di qua, un pò di la.
Per non parlare del Lazio dove il PD veramente non sapeva dove andare a parare, perchè sinceramente non ce ne era uno buono da presentare...
 
 
#1 DELUSO 2010-01-21 21:16
mi dispiace ancora fate politica senza programmi e di mezze verità.
IDV con il suo leader dichiaro tra vendola e boccia preferisco vendola.
fate entrare l'udc un partito che fa solo quello che gli pare alla regione magari viene con noi ma nei comuni sta andando con il centro destra vedi altamura.
fate i conti senza l0ste ovvero gli elettori, ma voi veramente pensate che gente apartitica che si è avvicinata alla politica per Vendola dopo verrà A VOTARE BOCCIA quando si sentirà tradita.
la gente di partito deve difendere consiglieri comunali io avevo solo il mio presidente.
il mio nemico sono i politici no la destra e vendola mi era amico.
probabilmente tornero a non votare.
infondo lo slogan e solo contro tutti mi sa che nei peggiori dei casi ritornerò solo tra quelli che non devono difendere poltrone ma CHE CREDENO IN UN SOGNO CHE NON è VINCERE A TUTTI I COSTI MA AVERE LAMPOSSIBILITà DI ANDARE A GOVERNARE PER CAQMBIARE E IN QUESTO CASO CONTINUARE A CAMBIARE LE COSE.
E NON VENITEMI A DIRE CHE ANDATE ANCHE VOI PER MIGLIORARE LA PUGLIA PERCHE NON VI CREDE NESSUNO SAPPIAMO CHE VI VENDERETE L'ACQUEDOTTO ACCONTENTANTO CHI DI DOVERE.
NON VI CREDO
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI