Martedì 17 Ottobre 2017
   
Text Size

Puliamo il mondo 2016- Alta Murgia pulita

puliamo il_mondo_2016_piccola 

 

Il Circolo Legambiente Santeramo in Colle aderisce anche quest’anno all’iniziativa denominata Puliamo il Mondo, storica campagna promossa dalla nostra associazione in tutta Italia, che nei tredici comuni del Parco diventa “Alta Murgia Pulita”. L’obiettivo primario rimane quello di sensibilizzare i partecipanti sulla tematica dell’abbandono incontrollato dei rifiuti, e sul degrado ed inquinamento che ne derivano.

In questi anni le nostre segnalazioni (ed i nostri numerosi interventi) hanno trovato la proficua collaborazione della Polizia Municipale e dell’assessorato all’Ambiente. Tuttavia il lavoro da fare rimane moltissimo, fuori e dentro i confini del centro abitato, sia di effettiva pulizia ma soprattutto di educazione civica: se è pur vero che il servizio di igiene urbana presenta evidenti carenze, è innegabile che i nostri concittadini abbiano inspiegabili difficoltà e ritrosie nel fare correttamente la raccolta differenziata. Il risultato è noto ahimè a tutti: ecotassa alla massima aliquota, maggiori oneri da versare al comune e degrado urbano ed extra urbano.

Comunque, come sempre, i nostri interventi non sono mai meramente dimostrativi: se da una parte ci sarà da rimboccarsi le maniche, non mancherà occasione per imparare qualcosa del nostro patrimonio ambientale, storico ed architettonico. Quest’anno il tema portante della campagna è l’abbattimento delle barriere, soprattutto culturali, all’insegna della integrazione: nella nostra realtà cittadina, le prime barriere da superare sono quelle dei personalismi, dell’egoismo, spesso generate da una scarsa conoscenza della ricchezza del nostro comune patrimonio. Questa può essere quindi una ottima occasione per condividere tempo, impegno, conoscenze: la riappropriazione collettiva del territorio è la chiave per ricostruire le relazioni sociali, perché un mondo diverso è possibile se lo si costruisce insieme, senza barriere di alcun tipo.

Nella mattinata di domenica 2 ottobre i nostri volontari, con il valido aiuto delle associazioni amiche e di chi vorrà rimboccarsi le maniche, rimuoveranno i rifiuti di ogni tipo che interessano alcune contrade di via Matera, il Bosco Lama di Lupo ed i ruderi della Masseria Iacoviello.

In occasione dell’appuntamento di pulizia, ai soli partecipanti sarà riservato un piccolo ristoro con visita straordinaria allo storico Stabilimento vitivinicolo De Laurentiis.

Per aderire, potete contattarci sulla nostra pagina FB:

https://www.facebook.com/LegambienteSanteramo/notifications/

La cittadinanza tutta è invitata. E’ gradita conferma di presenza. Raduno presso i giardini della Chiesetta della Pietà (Piazza Mons. Jolando Nuzzi) domenica 2 ottobre ore 8:45.

Circolo Legambiente Santeramo in Colle

 

Commenti  

 
#4 Amico è 2016-09-30 16:58
La verità è una entità astratta. Che tu ne sia il depositario è noto da parecchi lustri. Dirò di più, sei l'UNTO della verità. Velenoso.
 
 
#3 francoPorfidofrancoP 2016-09-27 18:02
Dire che sei un vile anonimo, significa essere velenoso? Non significa, invece, dire la verità? La verità delle cose e in tutte le cose, purtroppo, fa male. Provaci e il mondo lo vedrai nella sua vera bellezza.
 
 
#2 Amico è 2016-09-25 08:49
Il solito velenoso. E meno male che Cardascia è un tuo caro amico, figuriamoci!
 
 
#1 francoPorfido 2016-09-21 19:59
Nobile iniziativa. Possono far parte del vs. Circolo? Dov'è la vs.sede? Tra i siti da bonificare vi segnalo quello a ridosso del muro posteriore esterno della Scuola Materna di Via Quasimodo. Uno schifo! Per la buona riuscita, vi consiglio di lasciar stare l'assessore all'Ambiente Michele Cardascia, mio caro amico. E' una ottima persona, ma come amministratore non vale proprio nulla.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI