Martedì 17 Ottobre 2017
   
Text Size

Emergenza lavoro, Riviello: "Non abbandoneremo gli operai Natuzzi"

Riviello in_piazza_Berlinguer 

 

Il movimento Noi con Salvini ha riunito i dipendenti Natuzzi nell'incontro dedicato all' Emergenza lavoro nel nostro territorio. L'incontro ha coinvolto anche Armando Siri, economo esponente della Lega. Giovanni Riviello si è soffermato sull'accordo di programma (accordo da 50 milioni firmato lo scorso 23 settembre a Roma ed ha tutelato circa 1800 lavoratori).
"L'accordo di programma firmato a settembre fa non ci soddisfa. Non abbandoneremo i 360 dipendenti lasciati a zero ore. Chi pensa di aver risolto la questione Natuzzi si sbaglia di grosso. Ogni mercoledì continuerò a discutere con il mio gruppo per cercare di trovare una soluzione. Non è giusto che si protegga solo chi lavora e non chi il lavoro lo ha perso. L'assenza questa sera ingiustificata dei sindaci di Santeramo e Altamura che abbiamo invitato, dimostra lo scarso interesse sulla questione", ha dichiarato il coordinatore provinciale di Noi con Salvini.

 

 

Commenti  

 
#13 POLITICA 2015-12-29 16:40
Politica - siete tutti dico tutti uguali promettete e promettete solo cazzate - non guardate sempre avanti vedete dietro che c'è gente del paese che non può mangiare -mi dispiace del Sig. Sindaco prof. religione. PER I CASSINTEGRATI STIAMO CON VOI FATE UN BUON ANNO 2016 .
 
 
#12 angelo deluso 2015-12-27 14:19
Puppete!!!
 
 
#11 Mimmo 2015-12-25 11:22
Che personaggio!!
 
 
#10 Mimmo 2015-12-21 20:58
Non mi sembra che Riviello abbia parlato di proposte concrete....ergo...solo chiacchiere da bar, anche queste...
PS: viva il sud
 
 
#9 ILMORALIZZATORE 2015-12-21 14:35
Populismo o no, Giovanni & c , lanciano sempre un sasso nello stagno, altri stanno solo a guardare o a fare chiacchiere da Bar
 
 
#8 CGM 2015-12-21 14:21
Chi di speranza vive (Riviello) disperato muore.
 
 
#7 BUONE FESTE 2015-12-21 11:19
RIVIELLO CHE STAI DICENDO ARRIVANO I COMUNALI COSI TI FAI UN PO DI VOTI TI SBAGLI NON TI VOTA NESSUNO NON SOLO RIVIELLO A TUTTI I POLITICI - PER I CASSINTEGRATI NON E'RIVIELLO O CHI ALTRO POLITICO DEVE RISOLVERE E SOLO CHI AMA GESU'. BUON NATALE
 
 
#6 cigs forever 2015-12-21 10:16
Basta! abbiamo bisogno di altri 10 anni di cassaintegrazione a Santeramo e dintorni. e Magari fra 10 anni Riviello&friends riusciranno a governare la città. Grazie Giovanni, facci sognare. http://www.santeramoweb.it/index.php?option=com_content&view=article&id=5399%3Aemergenza-lavoro-riviello-qnon-abbandoneremo-gli-operai-natuzziq&catid=17%3Aattualita&Itemid=14#
 
 
#5 lega sud 2015-12-19 16:16
MAIIIIIIIIII con chi ha deriso e sbeffeggiato il sud
Andate a fare politica da un altra parte...nella tua nebbia padana. Non ingannate chi sta vivendo un dramma .

buon natale bella gente
 
 
#4 Lavoro in Italia 2015-12-18 20:22
Per Taf, fortuna che ci sono gli intelligenti come te in Italia, probabilmente sarai un impiegato statale e non riesci a capire il dramma che stanno vivendo le 360 famiglie di questi cassintegrati. Vergognati, tu e tutti quelli non fanno niente per questi lavoratori, almeno Riviello e il suo gruppo stanno cercando di portare l'attenzione su questa grave situazione.
 
 
#3 Taf 2015-12-18 14:22
Riviello basta con sto populismo da quattro lire bucate!! già il fatto che porti i colori di Salvini meriti di essere deriso a vita ! dopo 20 anni di insulti razzisti ai meridionali adesso dobbiamo anche votarlo!! la fortuna di quelli come te é che ci son troppi ignoranti in giro!!
 
 
#2 francoPorfido 2015-12-18 14:20
Bravo, anzi bravissimo. Le assenze istituzionali ingiustificate sono il prodotto della loro cafoneria. Uno si comporta per quello che è. Una proposta, se non considerata, potrebbe essere - anzi deve essere - il fare rete con tutte le forze che vogliono bene ai dipendenti Natuzzi e alle loro famiglie. A loro la mia modesta solidarietà. Chi desidera dialogare seriamente anche su questo argomento svestisse i panni dell'infame anonimato.
 
 
#1 Filiberto 2015-12-18 10:16
Le proposte quali sono??
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI