Sabato 21 Ottobre 2017
   
Text Size

Contabilo Murgia Rugby 98 – 3 Panthers Rugby Team (16-0 )

contabilo panthers 

 

Un bel gioco fluido, quello dei cinghiali della Contabilo Murgia Rugby, sempre in avanzamento con la mediana abile ad accelerare il ritmo al momento giusto: una partita, quella di domenica 28 novembre sul campo “Peppino Casone” di Santeramo, conclusa con la vittoria della Contabilo Murgia Rugby sulla Panthers Rugby Team per 98 – 3 (16-0 ).

Nella 6^ giornata di andata del Campionato Interregionale 2015/2016 Serie C2 - Puglia/Basilicata, la Contabilo Murgia ha ospitato i panthers di Modugno, squadra al suo primo campionato seniores. Arbitro dell’incontro Gianni Muolo di Monopoli.

Ancora una volta lo staff tecnico dei murgiani, guidato da Francesco Mastromarino, ha dovuto fare i conti con le assenze, soprattutto nei trequarti. Di necessità virtù e, tra titolari e panchina, sono stati ben tre gli esordienti: Alessio Gigante, Luca Perniola e Gianfranco Tritto.

Il match è in discesa per i padroni di casa, che cominciano a martellare la difesa degli ospiti sin dai primi istanti, andando in meta già al terzo minuto con Salvatore Catanese, abile a trasformare per il 7 a 0. Nel primo tempo le mete saranno 7 per i cinghiali, e solo un calcio di punizione per i Panthers. Sul 41 a 3 si va al riposo.

Secondo tempo con il Murgia sempre in attacco, dominante in mischia e in touche, che va in meta altre 9 volte, per il finale 98-3.

I marcatori sono stati: Salvatore Catanese, Iari Cifarelli (2), Michele Silletti (3), Danilo Conte (3), Rocco Alvaro (2), Pasquale Tataranni, Giuseppe Gigante, Antonio D’Agostino, Marco Laterza e Antonio Lanzolla, quest’ultimo costretto ad uscire a 10 minuti dal termine per un infortunio.

Gli avversari hanno mostrato tutti i limiti di una squadra giovane ma in crescita, un po’ troppo impaurita rispetto all’amichevole pre-stagionale. Un’iniezione di fiducia per la Contabilo Murgia Rugby, che ora ha 2 settimane per preparare l’insidiosa trasferta sul campo dell’Omnia Bitonto, il 13 dicembre.

Formazione:

Lanzolla (Lavecchia), Carelli (Gigante A.), Tritto (Gigante G.), Silletti M., Silletti D. (Perniola); Conte, Catanese; D’Agostino, Alvaro, Tataranni, Cifarelli, Ragno (Disanto), Laterza (Pecora), Bagiolini (Carlucci), Castello.

 

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI