Lunedì 18 Dicembre 2017
   
Text Size

Parte il contest per il calendario del PNAM. Protagonisti i tredici Comuni

pnam 

 

Anche quest’anno il Parco Nazionale dell’Alta Murgia propone un contest fotografico per il suo calendario ufficiale. Il tema scelto per il 2016 è “Tredici città, un solo Parco” e racconta, attraverso luoghi simbolici dei suoi comuni, il rapporto tra l’area protetta e il territorio.

 

L’autore degli scatti è Piero Amendolara, guida turistica e fotografo: i suoi scatti sono stati pubblicati da riviste nazionali e internazionali e sono al centro di diverse mostre, tra le quali la personale “Paesaggi Svelati”, le cui foto sono state acquisite dal Museo della Fotografia del Politecnico di BARI.

La selezione delle immagini sarà affidata, come di consueto, al pubblico dei social network e, in particolare, agli oltre 11.000 utenti iscritti alla pagina www.facebook.com/altamurgiaofficial.

A partire dalle 12,00 di sabato 31 ottobre 2015 saranno presentate ogni giorno due fotografie in ‘ballottaggio’ relative a un comune del Parco: l’immagine che nel corso delle successive 24 ore otterrà il maggior numero di ‘mi piace’ e di condivisioni sarà scelta per entrare a far parte del calendario.

Al termine delle selezioni il pubblico potrà scegliere tra le tredici immagini (una per ciascun Comune del Parco) quella che diventerà la copertina del calendario e di tutti i profili social dell’Ente Parco.

 

Cesare Veronico, presidente dell’Ente Parco, ha presentato il tema di questa edizione: “L’idea di fondo per quest’anno è stata quella di raccogliere alcuni luoghi particolarmente cari agli abitanti dei nostri tredici comuni e di condividerne la bellezza sotto le ‘insegne’ del Parco. L’obiettivo è quello di promuovere l’intero territorio murgiano come un soggetto unico, coinvolgendo tutte le sue città, superando i campanilismi e valorizzandone i beni culturali e naturalistici.  Nel 2015 il calendario è stato uno dei nostri principali biglietti da visita, tanto che abbiamo dovuto raddoppiare la tiratura per accontentare tutte le richieste.”.

 

Il calendario sarà disponibile gratuitamente nei formati classici da parete e da tavolo a partire da dicembre presso la sede del Parco Nazionale dell’Alta Murgia a Gravina in Puglia e presso l’Officina del Piano di Ruvo di Puglia o in spedizione con spese a carico del ricevente.

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI