Domenica 22 Ottobre 2017
   
Text Size

Giornata mondiale contro la povertà

povert 

 

Sabato 17 ottobre, in occasione della “Giornata Mondiale contro la povertà”, la rete nazionale delle organizzazioni della  Campagna ‘Miseria ladra’ promuove una giornata di mobilitazione contro le diseguaglianze sociali e la miseria.

http://www.miserialadra.it/

 

Rimettiamo al centro il diritto all’uguaglianza e alla dignità sancito dall’articolo 3 della nostra Costituzione. 


L’istituzione in Italia del REDDITO DI DIGNITA’, garantirebbe uno standard minimo di vita per gli individui e per i nuclei familiare di cui fanno parte che non hanno adeguati strumenti di supporto economico.

Il REDDITO DI DIGNITA’ è un supporto al reddito che garantisce una rete di sicurezza per: coloro che non possono lavorare o accedere ad un lavoro in grado di garantire un reddito dignitoso; o non possono accedere ai sistemi di sicurezza sociale (ammortizzatori socio-economici) perché li hanno esauriti (esodati, mobilità) o non ne hanno titolo o vi accedono in misura tale da non superare la soglia di rischio di povertà.

Occorre, inoltre, costruire un sistema integrato, oltre l’erogazione del beneficio economico, con le altre misure di stato sociale e di servizi di qualità con il coordinamento tra gli organi preposti alla loro erogazione (Regioni e Comuni) così da definire un ventaglio di interventi mirati e diversificati a seconda delle necessità e delle difficoltà della persona e che mirano ad assicurare un’esistenza libera e dignitosa.

Affiancare il Reddito Minimo o di Cittadinanza all’individuazione di un progetto di integrazione sociale individuale condiviso con il beneficiario.

Rafforzare, inoltre, i servizi e il sistema dei centri per l’impiego pubblici destinandoli a centri per l’impiego ed i diritti.

 


Per maggiori informazioni sulla proposta, sulla petizione e sulle iniziative in corso:  http://www.campagnareddito.eu/

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI