Martedì 17 Ottobre 2017
   
Text Size

Il PNAM ospita una Summer School dedicata al lupo

summer school 

 

Il Parco Nazionale dell’Alta Murgia ed il Centro Ricerche per la Biodiversità CeRB organizzano dal 14 al 18 settembre la IIIa edizione della Summer School “Corso Pratico sulle Metodologie di Studio e di Censimento del Lupo nel Parco Nazionale dell’Alta Murgia”, una vera e propria scuola in natura in cui il tema affrontato quest’anno sarà lo studio e il censimento di una delle specie di maggiore interesse e valore conservazionistico e gestionale presenti nel Parco, il lupo.

Il corso vedrà la partecipazione di 15 studenti provenienti da tutt’Italia, che, attraverso lezioni teoriche e pratiche, approfondiranno le loro conoscenze in ambito della conservazione e tutela di questa importante specie al vertice della catena alimentare. In particolare, gli studenti impareranno a raccogliere i dati sul campo, come per esempio, il riconoscimento delle tracce indirette (impronte, resti di predazione, ecc.), a individuare e raccogliere i campioni fecali di lupo per le analisi genetiche, a installare le fototrappole per riprendere e studiare il predatore in natura.

Le attività didattiche ‘indoor’ si svolgeranno all’interno dei locali del Centro Visite del Parco, “Torre dei guardiani” mentre quelle esterne si terranno in diversi siti del Parco Nazionale dell’Alta Murgia.

Si affronterà anche lo scottante argomento dell’accertamento dei danni da predazione e come prevenirli attraverso l’adozione di particolari tecniche e strategie, già messe in atto dall’Ente Parco, volte a tutelarne il  patrimonio zootecnico.

Particolarmente suggestiva è la parte delle lezioni condotte in notturna, quando, con una particolare attrezzatura, si “lanceranno” ululati registrati, con l’intento di stimolare una risposta uditiva  nei branchi di lupo presenti in zona.

Nutrito il parterre dei docenti: dal veterinario Luigi Mastrogiuseppe (ASREM Campobasso), ai biologi e naturalisti Duccio Berzi (Centro per lo Studio e la Documentazione sul Lupo), Anna Grazia Frassanito (Parco Nazionale dell’Alta Murgia) Lorenzo Gaudiano (CeRB & Università degli Studi di Bari) e Rocco Sorino (CeRB & Università degli Studi di Bari).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI