Sabato 16 Dicembre 2017
   
Text Size

Inaugurato il cinema di Matera

cinema di_matera 

 

Dopo mesi di voci, perplessità e poche certezze, riguardo la chiusura del nostro multisala, la famiglia Castellano hi inaugurato il suo nuovo cinema a Matera nella serata di lunedì 10 agosto.Il  "Red Carpet" è una struttura all'avanguardia con otto sale di cui una dotata del rarissimo impianto acustico Dolby Atmos.

Continuano nella nostra città però le discussioni in merito alla scelta della famiglia gioiese di costruire un impianto così innovativo nella città dei sassi. I consiglieri comunali di opposizione non risparmiano critiche a sindaco e amministrazione, tirando in ballo la questione ritardi burocratici che avrebbero spinto l'imprenditore a rinunciare al progetto dopo essersi aggiudicato 4 lotti nella zona PIP di Santeramo, vincendo una gara di appalto qualche anno fa (pare che il famigerato ritardo sia da tre anni).

In soli due mesi in seguito, a Matera, dopo aver abbandonato il progetto a Santeramo, Castellano e il suo socio Petruzzi hanno ottenuto tutti i permessi necessari alla costruzione del cinema realizzato in poco più di due anni. Secondo Riviello e Silletti si tratta dell'ennesima occasione persa per la città di poter usufruire di un impianto così all'avanguardia e di poter creare nuovi posti di lavoro.

 

 

Commenti  

 
#11 Gina 2015-08-20 22:51
Io non ho votato l'attuale sindaco quindi continuate a sbagliare....
Ribadisco che il ritardo burocratico c'è stato e qualcuno dovrà prendersi la responsabilità di questo...
Voi dal canto vostro evitate di sparare castronerie
 
 
#10 MarcoAntonio 2015-08-20 16:23
Gina si dia una calmata e usi un linguaggio più consono alla sua appartenenza politica. Poi dite che sono i grillini ad essere volgari!Poi francamente non me ne frega niente se lei ha una tessera o ce l'ha il suo papà. Inoltre per quanto riguarda il dialogo e la collaborazione non credo che il suo sindaco sia un elemento da prendere come esempio. Infine guardi bene la foto del RedCarpet, quella struttura DOVEVA ESSERE a Santeramo, perchè non ci spiega come mai qualcuno ha ostacolato questo progetto facendolo scappare dal nostro paese?
Inoltre confermo..la chiusura del cinema a SANREMO è veramente una caxxxta, a noi interessa quella di Santeramo. Attenta ai lapsus sig.Gina!!!
 
 
#9 Gina 2015-08-20 11:40
Vorrei sottolineare che io non hO nessuna tessera di partito, ma odio questi cretini che sparano cazzate.
La chiusura del cinema a Sanremo é una vera cazzata,....
Quando sarete al governo ci sarà da ridere....non siete capaci di governare, di dialogare, di collaborare......come é bella la vita dei grillini!!!
 
 
#8 Per Gina 2015-08-19 19:33
Per adesso al Governo(sia nazionale che locale) ci sono i tuoi amici del PD e state facendo ridere TUTTA L'ITALIA !
 
 
#7 Per Gina 2015-08-18 19:16
Cara Gina, la denuncia mediatica fatta dal M5S parlava chiaramente del rischio chiusura del cinema perché visto la nuova struttura poteva non essere più conveniente rimanere aperti a santeramo e ne spiegavano le motivazioni causate da questa amministrazione! La storia della chiusura è stata usata dai tuoi amici del PD per distorcere l'attenzione. I veri cazzari siete voi! Il tempo e galantuomo! M5S unica speranza !
 
 
#6 Simp.m5s 2015-08-18 14:31
x Gina
Quindi ammette che ci siano stati dei ritardi burocratici.Le ricordo che questi ritardi perduravano da oltre due Anni, mentre a Matera hanno avuto tutti i permessi in meno di due Mesi. Strano...Vero?!!
In quanto a governare il paese ci andremo quando i cittadini santermani lo vorranno e ci andremo ONESTAMENTE sensa INCIUCI.Ma anche questo per lei è Strano...Vero?!!
Perchè "NEL NOSTRO DNA C'E' L'ONESTA'"
Strano...ma VERO!!!
 
 
#5 me 2015-08-17 23:26
vi assicuro che quel cinema era nostro, e che se ora si trova a Matera è solo colpa della nostra amministrazione comunale. io sono uno dei tanti santermani che ha lavorato alla realizzazione di questa mega struttura, santermani che il sig. castellano ha rispettato come se la struttura fosse realizzata a santeramo, ditte che lui già conosceva perché hanno lavorato per ristrutturare il pixel a santeramo. che si vergognano i nostri amministratori hanno bruciato altri posti di lavoro e una grande opera che il nostro paese meritava di avere. VERGOGNA !!!!!!!
 
 
#4 Gina 2015-08-17 20:05
Il ritardo burocratico é evidente e gli Amministratori locali hanno le loro colpe ma i cinque stelle non fanno che sparare cazzate dalla mattina alla sera, anzi spero proprio che presto si trovino a governare...voglio proprio vedere cosa sono in grado di fare, ma capisco che fare opposizione é troppo comodo
 
 
#3 Simp.m5s 2015-08-17 16:22
x Gina
E le caxxxte sparate dal sindaco e il suo assessore alla cultura che hanno dichiarato che il pixel è andato a costruire il RedCarpet a Matera in previsione di Matera capitale cultura 2019, quando due anni fa non si poteva assolutamente immaginare che Matera sarebbe diventata Città della cultura? A questo cosa risponde la sig. Gina.
E ancora non si sa, se ai proprietari converrà tenere ancora aperto il Pixel.
Vedremo.
 
 
#2 Gina 2015-08-16 20:50
Si infatti ha sparato la cazzata della chiusura del cinema a Santeramo....ma per favore....
 
 
#1 RivielloALavorare 2015-08-15 14:05
Ma per favore! È stato il m5s a dire le cose come stavano davvero!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI