Domenica 22 Ottobre 2017
   
Text Size

Gli auguri del sindaco D'Ambrosio per la festa di Sant'Erasmo

comune 1 

 

Carissimi concittadini,
in occasione dei solenni Festeggiamenti in onore del nostro Santo Patrono Erasmo porgo a voi tutti il mio saluto e i miei più cari auguri.
Rivolgo innanzitutto il mio saluto alle persone che non possono vivere questi momenti di festa in quanto impossibilitate. A loro il mio incoraggiamento, affinché possano far fronte alle difficoltà con forza, tenacia e serenità.
Un pensiero a coloro che per motivi di lavoro sono stati costretti a lasciare la nostra cittadina non solo a chi è andato via tanti anni fa per tentare la fortuna altrove, ma anche ai nostri giovani partiti per lavoro o per studio. Ovunque si trovino il nostro cuore è con loro.
Auguri anche a chi ha trovato ospitalità nella nostra Città, a coloro che provengono da altre terre e con altre tradizioni, auspico che in questa occasione possano sentire ancora di più il nostro spirito di accoglienza e di solidarietà.
Auguri a Sua eccellenza Mons. Ricchiuti, guida pastorale e punto di riferimento in questi tempi di forte disagio spirituale. A lui l’augurio di avere sempre una grande forza per aiutare la nostra gente nel difficile cammino della quotidianità.
Saluto calorosamente l’amico Alexander Guhl, Sindaco della meravigliosa cittadina di Bad Sackingen, lo ringrazio di averci onorato della sua presenza accompagnato dalla delegazione ufficiale.
Infine mi rivolgo ai giovani. A voi cari ragazzi il mio più caro saluto augurale. Vi invito ad essere forti in questi tempi duri. A guardare le generazioni che vi hanno preceduto non con l’animo d chi giudica, ma con l’attenzione di vuole assumere da esse gli insegnamenti migliori dell’onestà, della solidarietà e del sacrificio. Abbiate sempre il coraggio, cari ragazzi, di affrontare le difficoltà della vita con grande forza e speranza, con spirito di ottimismo impegnandovi al massimo. Si accresca in voi l’orgoglio della appartenenza alla nostra Comunità, col vostro entusiasmo e con la vostra passione Santeramo avrà la speranza di un futuro migliore.
A tutti gli ospiti un caloroso benvenuto.
Cari Concittadini,
quest’ anno si è discusso molto sul “come” e sul “quando” dei festeggiamenti a causa dei lavori di rigenerazione urbana che stanno interessando il nostro centro storico e che inevitabilmente porteranno qualche disagio. Un po’ di pazienza! Sono convinto che le limitazioni di quest’anno contribuiranno nei prossimi anni a rendere la nostra Città ancor più bella e accogliente e la festa di sant’Erasmo in una cornice nuova e rigenerata.
Auguri a tutti.
Michele D’Ambrosio 
Sindaco

 

Commenti  

 
#1 Mannarino 2015-06-03 16:38
..e statte zitto, che ne sai tu de quello che sento...
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI