Martedì 20 Novembre 2018
   
Text Size

DAL 5 LUGLIO EVENTI D’ESTATE

IMGA0076

Un vecchio proverbio recita “piatto ricco, mi ci ficco”. Il piatto ricco del menù è la rassegna di eventi dell’estate santermana, presentata nella serata di venerdì 3 luglio nella sala consiliare del Palazzo Municipale, il cui pavimento ha una nuova moquette azzurra, ma il soffitto presenta ancora chiazze dovute alle infiltrazioni di acqua piovana, ben visibili nella parte della volta affrescata.
Un calendario ricco di eventi, che si snodano lungo tutta l’estate, con il primo appuntamento il 5 luglio e l’ultimo il 20 settembre.
A presentare il programma sono intervenuti il sindaco Vito Lillo, l’assessore alla cultura Gabriele Cecca e il consigliere di maggioranza Orazio Scuro. Interventi brevi, con i quali si evidenziavano le novità e confermavano le presenze dell’anno precedente.  Programma complesso e ricco di eventi, ben 44, che toccheranno temi tra il serio e il faceto, dando molto spazio al teatro, ma si parlerà anche di argomenti come i diritti dell’uomo con un’assemblea pubblica il 13 luglio in piazza Chiancone con don Luigi Merola.  La ribalta sarà molta per i prodotti tipici, cercando di valorizzarli e favorendo il circolo dell’economia. Si toccheranno temi di varia natura, spaziando dalla “Notte sotto le stelle” il giorno 11 luglio, alla tappa per le selezioni di Miss Italia il 19 luglio, o la performance di wrestling il 25 luglio. Molte le rappresentazioni teatrali, a cura dei vari gruppi locali che da tempo e gratis et amore dei organizzano spettacoli. Anche il presidio del libro avrà il suo angolo di cielo con la caccia al libro il 28 luglio. Quasi tutte le palestre si esibiranno o proporranno saggi. Gli ultimi giorni saranno dedicati al cavallo da tiro, non solo come alimento, ma anche come forza lavoro che nei secoli passati è stato coprotagonista della ruralizzazione della Murgia, impresa titanica che, come scrisse Tommaso Fiore, impresa fatta da un popolo di formiche che avrebbe spaventato un popolo di giganti. La rassegna equina ripete quanto avvenuto lo scorso anno, sperando anche nello stesso successo. Le zone interessate dagli eventi sono piazza Garibaldi, cuore di tutta l’estate santermana, con un progressivo decentramento, arrivando a toccare tutta via Roma, piazza Chiancone e parte del centro storico. Non è escluso che possano esserci eventi in piazza Nuzzi, di fronte la chiesa della Pietà o anche al Jazzitello.  Fiore all’occhiello di tutta l’estate è la seconda edizione di “notte sotto le stelle”, che presenta alcune novità, come la presenza della Fanfara dei Bersaglieri e di artisti locali. Il costo del biglietto è di 5 €, con il quale sarà possibile degustare il classico panino, aggiungendoci anche una degustazione di cavatelli e ceci oppure il gelato. La partecipazione degli esercenti si annuncia massiccia.
Per esigenze di budget e per il cachet elevato, non sono previsti eventi nelle giornate precedenti e successive a ferragosto. A tutto questo l’assessore Cecca ha ovviato spalmando gli eventi durante l’estate, per far pesare meno questo vuoto. La rassegna “Suoni della Murgia” quest’anno non avrà il patrocinio del Comune, rassegna troppo costosa perle casse comunali. L’assessore ha affermato che aveva chiesto all’organizzazione di poter patrocinare alcuni eventi della rassegna, ma non è stato possibile. La conferenza stampa si è chiusa con i ringraziamenti dell’assessore e con l’invito alla partecipazione da parte del sindaco.

 

Commenti  

 
#4 ale p. 2009-07-11 14:26
da chiang!
 
 
#3 Giovanni Dimita 2009-07-10 17:54
certo che il karaoke in piazza...
 
 
#2 francesco saverio 2009-07-06 18:53
eventi di scarso rilievo
non verra mai un non santermano mentre noi saremo costretti sempre ad andare fuori per evitare addirittura evitare di partecipare ad alcuni eventi
potevamo evitare dieci eventi e patrocinare suoni della murgia
cmq questa è ho ci mangiao la minestra..............
 
 
#1 giginho 2009-07-04 21:02
solo una cosa: "carlo tornaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!"
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI