Venerdì 20 Aprile 2018
   
Text Size

INIZIATIVE ANSPI PER L'ESTATE 2009

estate_anspi

Anche quest'anno i giovani animatori dell’oratorio parrocchiale Anspi “Sant’Erasmo”, in concomitanza col periodo estivo, hanno organizzato una lunga serie di iniziative volte a rendere indimenticabili i momenti che caratterizzeranno l’estate 2009. La programmazione estiva dell’oratorio della Parrocchia Sant’Erasmo, parte da punti fissi ormai inamovibili e introduce interessanti attività cercando di offrire ai propri bambini, ragazzi e giovani, un’offerta formativa sempre più articolata e variegata, volta a raggiungere sempre la formazione integrale dell’individuo.

La lunga estate anspi in realtà è partita il 12 giugno con la Prima del nuovo Musical “La notte finirà” messo in scena dai ragazzi dei tre gruppi formativi dell’oratorio. Un grande successo di pubblico ha caratterizzato l’avventura teatrale dei ragazzi capitanati dalla regista Luigia Abbruzzese, tanto da convincere i responsabili anspi, sotto le pressanti sollecitazioni di spettatori entusiasti, a replicare dinanzi ad un pubblico più vasto di quello che può contenere l’auditorium della Scuola Media S.G. Bosco. Così anche grazie alla collaborazione dell’assessorato alla cultura, e dell’assessore Cecca in particolare, i ragazzi dell’anspi si esibiranno, all’interno del cartellone della rassegna estiva del Comune di Santeramo in Colle, in Piazza Garibaldi il 21 Luglio alle ore 20.30.

Questo evento centrale nell’estate anspi non sarà lasciato solo. Infatti nel mese di agosto, dal 10 al 14, tutta la comunità anspi si radunerà insieme in un grande camposcuola in quel di Cisternino, per fare insieme ai ragazzi un grande passo avanti nel cammino formativo che si è intrapreso durante questi ultimi anni.

L’impegno dell’Anspi non si limita, però, ad iniziative rivolte esclusivamente ai propri iscritti diventando anche servizio e abnegazione verso la collettività e le altre associazioni di volontariato. Proprio sotto questi presupposti è da considerare l’impegno nell’ambito del Coordinamento Pace di Santeramo in Colle, all’interno del quale i giovani anspi cercano di dare un apporto fondamentale per permettere che le iniziative benefiche e culturali promosse dal coordinamento vadano a buon fine e trovino la più ampia visibilità. A questo proposito i ragazzi animeranno il settimo incontro tra religioni che si terrà giovedì 25 giugno presso la sala cenacolo dei Padri riformati.  
Il pezzo forte di ogni estate anspi è però, ormai da sette anni, l’appuntamento con i bambini di scuola elementare e gli splendidi pomeriggi di gioco che animano le piazze centrali del nostro paese. Stiamo parlando della ormai consueta rassegna di giochi estivi ERA. GIOCHI. Quest’anno tutti i bambini che vi parteciperanno saranno invogliati ad ammirare il cielo e rimanere stupiti dinanzi alla bellezza del firmamento restando insieme col NASINSU’. Ancora pochi giorni ci separano all’inizio di questa meravigliosa avventura e orami sono pochissimi i posti rimasti per poterne fare parte.

I giochi inizieranno il 6 luglio e si protrarranno fino al 25 luglio con la grandiosa festa finale. Tutti i pomeriggi i bambini saranno impegnati dalle 18 alle 20 e saranno seguiti attentamente da una corposa equipe di animatori. Le iscrizioni, ancora in corso hanno un numero limitato per poter permettere a tutti i bambini di sentirsi protagonisti nel gioco, per permettere a tutti di trovare il proprio spazio e per garantire un rapporto tra animatori e ragazzi di almeno uno a quattro, garanzia di sicurezza e attenzione. Le iscrizioni per quest’avventura si stanno raccogliendo ogni giorno nella segreteria dell’Anspi Sant’Erasmo in via Catterina, 3 (infondo a via annunziata), tutti i giorni dalle ore 19.30 alle 21.30. Vi aspetta una splendida estate insieme agli amici dell’anspi.

Per ulteriori informazioni trovate tutto sul sito www.anspisanterasmo.it<

Alessio Perniola, responsabile Animatori Anspi Sant’Erasmo

Commenti  

 
#3 giginho 2009-07-06 19:57
bravi ragazzi, non vi fermate davvero mai.
cmq io ho già visto il vostro musical...è davvero divertente e carino. bravi
non mollate e continuate a lottare, meritate più rispetto dalle istituzioni.
;-)
 
 
#2 sofocle 2009-07-05 16:47
a me hanno detto che dopo le solite promesse a vuoto, i nostri amministratori se la sono squagliata. infondo ragazzi non dovete stupirvi, quest'amministrazione tiene all'educazione di ragazzi e giavani come un miliardario tiene a una colinia di formiche: totale indifferenza.
continuate a lottare e a fare il vostro lavoro educativo!!!
 
 
#1 curioso 2009-07-04 21:07
ragazzi davvero tanti complimeti per il lavoro che continuate a fare nonostante le difficoltà oggettive che incontrate...a proposito, ma poi com'è andata a finire la questione col comune del palazzo marchesale? se ne sono fregati vero? non mollate però!!!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI