Martedì 23 Gennaio 2018
   
Text Size

DELIBERE, 12 MILIONI PER RECUPERO CASE POPOLARI

articolo1santeramo Grazie ad una delibera di localizzazione degli interventi proposti dallo Iacp di Bari, concessi dalll’assessorato al Territorio ed approvate lo scorso martedì dalla Giunta Regionale, si finanzieranno interventi di recupero di alloggi di edilizia residenziale pubblica per una somma di 11.930.618 euro complessivi. Secondo alcune stime ne trarranno beneficio circa 2.000 utenti residenti in altrettanti alloggi popolari, oltre che imprese e lavoratori dell’edilizia di Bari e provincia.

I comuni interessati sono Bari (con lavori di ristrutturazione finanziati per circa 5 milioni di euro), Acquaviva, Adelfia, Altamura, Andria, Barletta, Bitonto, Bitritto, Canosa, Castellana Grotte, Conversano, Corato, Cassano Murge, Gravina in Puglia, Grumo, Mola di Bari, Molfetta, Monopoli, Polignano, Ruvo, Sammichele, Santeramo, Spinazzola, Valenzano.

Negli ultimi anni con il Piano Casa Regionale sono stati finanziati lavori di recupero per 1.719 alloggi dello Iacp di Bari con un investimento pari a € 17.792.615,00 ai quali si aggiungono i lavori finanziati con i fondi della legge 560/1993 per 3.666 alloggi e € 22.088.128,62. Complessivamente, quindi, si tratta di circa 40 milioni di euro investiti in recupero di 5.385 unità abitative pubbliche. Un grande passo avanti per la modernizzazzione e la messa in sicurezza di alloggi che sono allo stato di massimo degrado.

Commenti  

 
#1 spensierato 2009-07-04 22:52
Bravo Vendola, speriamo che il tuo operato continui, checchè se ne dica, i frutti si fanno vedere.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI