Martedì 23 Luglio 2019
   
Text Size

PROTOCOLLO D'INTESA. COMUNICATO DEL PDL

pdl- 

Riceviamo e pubblichiamo

 

Con un ordine del giorno a firma dell’On. Antonio Distaso, primo firmatario, e degli onorevoli Lazzari , Di Cagno Abbrescia, Fucci e Sisto il Governo si è impegnato a riaprire il tavolo di confronto al fine di individuare idonee misure di intervento, anche attraverso l'utilizzo dello strumento dell'accordo di programma, previsto nel “Protocollo d'Intesa per il consolidamento del comparto industriale del Mobile Imbottito dell'Area Murgiana” firmato il  19 marzo del 2006.

Il decreto sviluppo in conversione, infatti, prevede specifiche norme sullo   snellimento dell’iter procedurale per agevolare il superamento di situazioni di crisi aziendale e la costituzione di un Fondo per la crescita sostenibile al quale attingere per risolvere situazioni di crisi.

«Con questo ordine del giorno vogliamo dare respiro al distretto del mobile imbottito collocato tra le Regioni Puglia e Basilicata e rendere competitivo il comparto, che nel passato è stato linfa vitale dell’economia di quel territorio». Lo comunica in una nota l’on Antonio Distaso coordinatore Provinciale e vice coordinatore vicario Regionale del Popolo della Libertà. .

«L'accordo di programma, conterrà - dichiara Distaso- interventi per la riconversione dell'area e per la riqualificazione del personale, oltre che interventi per promuovere l'innovazione nel settore, abbattimento del costo del lavoro e per il sostegno del made in Italy. L’ordine del giorno- conclude l’Onorevole- mira anche a garantire che le risorse, già assegnate al Mezzogiorno, confluite nel Fondo per la crescita sostenibile, siano effettivamente assegnate al Mezzogiorno per affrontare situazioni di crisi».

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI