Giovedì 13 Dicembre 2018
   
Text Size

Di Gregorio (Noi con l'Italia): DEF, dopo la propaganda, le prime sorprese!

43150076 290766834983118_8749312131045785600_n

Il consigliere comunale "DIREZIONE ITALIA-NOI con l'ITALIA", Michele Di Gregorio fa pervenire alla redazione di Santeramo Web il seguente comunicato:

Forse afferma Di Gregorio – “la Flat Tax al 15% per le sole società di capitali in rapporto agli Utili reinvestiti e alla assunzione di nuovo personale dipendente;

certezze: 

- soppressione dell'IRI, che doveva rappresentare la Flat Tax al 24% (opzionale) sopratutto per le Ditte individuali e Società di persone;

- soppressione dell'ACE (aiuto alla crescita) che permetteva agevolazioni fiscali in rapporto all'incremento del "patrimonio netto";

- Flat Tax al 15% per le Partite IVA, siamo seri perché altro non é che l'attuale regime di vantaggio cosiddetto "forfettario"; l'unica novità sarà rappresentata dalla uniformità del "volume dei ricavi" che sarà portato a 65 mila euro. Non era questa la Flat Tax propagandata dalla Lega in campagna elettorale.

Eppure nei giorni scorsi un autorevole deputato del territorio, attraverso i "social media", decantava la cosiddetta "Manovra del popolo". Purtroppo i numeri del Bilancio dello Stato sono "pietre" e la propaganda resta tale, mentre a pagare il conto saranno solo e sempre le micro e piccole imprese” – conclude Michele Di Gregorio.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI