Giovedì 13 Dicembre 2018
   
Text Size

Protezione Civile: attenersi alle norme di autoprotezione

protezione-civile-brindisi-e1393688505695-630x300

 

L'Italia rimane ancora sotto l'influenza di un ampio vortice di bassa pressione che, trovandosi tra la Tunisia e le due isole maggiori, sta determinando, per la giornata odierna, la persistenza di tempo instabile con temporali, anche localmente intensi, specie sui settori ionici.

Si prevede quindi per oggi e e domani, 5 e 6 ottobre, il persistere di precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su tutta la regione, con quantitativi cumulati fino a puntualmente elevati.

I fenomeni precipitativi, risulteranno più intensi e abbondanti maggiormente sulle aree ioniche, e saranno accompagnate da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

Pertanto, il Centro Funzionale Decentrato annuncia l'ALLERTA ARANCIONE per rischio idrogeologico localizzato e per temporali sulla Puglia meridionale, un'ALLERTA GIALLA per temporali e rischio idrogeologico localizzato sulle restanti zone della regione, e un'ALLERTA GIALLA idraulica sulle aree ioniche.

La Sezione Protezione Civile invita ad attenersi alle norme di autoprotezione

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI