Martedì 23 Ottobre 2018
   
Text Size

Percolato nella fogna bianca, richiesta di sopralluogo

0f7faeb7f8db5dfcd0b35d3a1686a6c4a2925264 1000x480_Q75

Mentre si attende ancora il riscontro del Sindaco Baldassarre, circa gli illeciti denunciati dal Consigliere Caponio, tramite comunicato inviato alla nostra redazione, i Consiglieri di minoranza Michele D'Ambrosio, Michele Di Gregorio, Camillo Larato e Franco Nuzzi hanno depositato, in data odierna, una richiesta urgente di sopralluogo presso il centro comunale di raccolta.

"Un atto dovuto e urgente - ha precisato Michele D'Ambrosio - perché, qualora la situazione dovesse essere confermata, rappresenta un grave pericolo per l'ambiente e la salute dei cittadini. Stupisce, tra le altre cose, che una situazione così grave e pericolosa si faccia passare per mera questione burocratica."

Una richiesta che avvalora l'ipotesi di inquinamento ambientale, dovuta al riversamento di percolato nella fogna bianca del nostro paese che Sindaco e Assessore all'ambiente preferiscono sottacere, emettendo un'ordinananza di chiusura che richiama esclusivamente la necessità per l'isola ecologica di adeguarsi ad una normativa regionale di cinque anni fa che, nel frattempo, non è mai stata rispettata.

Commenti  

 
#2 Michele D 2018-09-14 18:52
Ma dico io quell'isola ecologica sta li da almno 10 anni vuoi vedere che adesso è colpa dell'attuale sindaco Che sta facendo dei lavori.
Ma qulla +++ di D'Ambrosio mo si ricorda
 
 
#1 millepose 2018-09-14 17:44
prima volta qui a santeramo che un amministratore possa essere accusato di reati ambientali? speriamo di no, perchè bisogna essere non solo garantisti ma anche seri
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI