Sabato 15 Dicembre 2018
   
Text Size

Emiliano con le aziende pugliesi al Summer Fancy Food di New York

michele-emiliano-1132x670

 

 

Il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ieri è stato con le imprese pugliesi presenti al "Summer Fancy Food" di New York,  la più grande e importante fiera del Nord America dedicata alle specialità alimentari e alle bevande.

La fiera, considerata da molti addetti ai lavori la più importante al mondo, si tiene a frequenza annuale al Javits Center di New York City.

"Il Fancy Food - spiega il presidente Emiliano - è un appuntamento importante nel calendario promozionale degli eventi di Regione Puglia e Unioncamere. Rappresenta un vero e proprio barometro dei trend di consumo, nonché un'efficace cassa di risonanza dell'industria agroalimentare internazionale oltre ad essere fedele osservatorio sulle innovazioni nel ramo alimentare globale. Essere qui con le aziende pugliesi è importante per offrire loro il massimo supporto istituzionale per la conquista di nuovi mercati".

Nel 2017 l'export di agroalimentare Puglia-Usa è arrivato a 70 milioni di euro, su complessivi 887 milioni di export.

Le aziende pugliesi sono presenti nel Padiglione Italiano, ancora una volta il più ampio dell'area internazionale, che ospita il 12% del totale espositori. Una vetrina si primo piano per mostrare a un numero elevatissimo di visitatori l'intera gamma del Made in Italy agroalimentare, nel segno distintivo The Extraordinary Italian Taste. Dopo il restyling dello scorso anno, che ha visto rinnovato il layout degli stand, il Padiglione Italia si presenta con l'innovativo design pensato per dare maggiore comfort ad espositori e visitatori che troveranno gli spazi ancora più business oriented. La partecipazione è organizzata da Unioncamere Puglia, in convenzione con la Regione Puglia, assessorato alle Risorse Agroalimentari. 

"Fiere come il Fancy Food di New  York - dice Alfredo Prete presidente di Unioncamere Puglia  - sono strategiche in termini di visibilità e contatti per le nostre aziende. È importante esserci, è importante contribuire a livello istituzionale a supportare in termini di servizi la presenza delle eccellenze pugliesi sui mercati esteri. Le iniziative promozionali, nonostante la grande diffusione del commercio elettronico, continuano ad avere la loro importanza, soprattutto se riferite ad eventi-vetrina di fama internazionale, nei quali offrire occasioni di business".

La manifestazione ospita annualmente dai  20.000 ai 30.000 buyer, specializzati in food, wine, gift and department stores, 

supermarkets restaurants, e costituisce, pertanto, un punto di riferimento  indispensabile per le aziende campane orientate sui mercati del nord America, USA e Canada. 

L'evento polarizza ogni anno l'interesse economico dell'intera East Coast statunitense, richiamando mediamente più di 2500 espositori provenienti da tutto il mondo.

Con questo appuntamento, il presidente Emiliano conclude la sua missione a New York: sabato ha presieduto l'assemblea per il rinnovo del Consiglio generale dei Pugliesi nel mondo del Nord America, come previsto dalla legge. Nella giornata di ieri numerosi sono stati gli incontri istituzionali con le comunità dei pugliesi residenti negli Stati Uniti.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI