Lunedì 23 Luglio 2018
   
Text Size

Ambiente, Piano Regionale Rifiuti: nuovi impianti

045Cnmcvia-770x560

Pochi giorni al contratto con la TeknoService ed altre buone notizie dalla gestione rifiuti: sono in pubblicazione sul BURP gli avvisi relativi alla "Manifestazione di interesse finalizzata alla localizzazione di tre impianti destinati al trattamento e recupero, rispettivamente, di vetro, plastica, carta e cartone rivenienti dalle raccolte differenziate di RSU, per la produzione di materie prime secondarie (MPS)".

La procedura è volta ad individuare aree idonee, sia dal punto di vista ambientale sia dal punto di vista territoriale, alla localizzazione delle tre tipologie di impianti.
Gli avvisi per la "Manifestazione di interesse finalizzata alla individuazione di aree idonee alla localizzazione di impianti integrati anaerobici/aerobici destinati al recupero della frazione organica dei rifiuti urbani rivenienti dalle raccolte differenziate" saranno invece determinanti per contribuire alla chiusura del ciclo integrato di gestione dei rifiuti e per rendere il sistema impiantistico ecosostenibile sia dal punto di vista ambientale che dal punto di vista della produzione energetica su scala regionale.
Le Amministrazioni comunali potranno presentare le istanze nei successivi trenta giorni alla pubblicazione degli atti sul Bollettino Ufficiale Regionale.
Le istanze saranno valutate dal Dipartimento Mobilità, Qualità Urbana, Opere Pubbliche, Ecologia e Paesaggio Sezione Ciclo Rifiuti e Bonifiche della Regione Puglia.

"Operiamo - spiega l'assessore alla Qualità dell'Ambiente Filippo Caracciolo - affinché la Puglia compia il salto di qualità: incrementare la dotazione impiantistica è il passaggio chiave per diminuire i costi in carico ai Comuni e per far risparmiare i cittadini pugliesi".
Caracciolo aveva già inviato ai Comuni e all'Anci due lettere per sollecitare i Comuni a partecipare alla Manifestazione d'Interesse per impianti per frazione organica e per vetro-carta-plastica.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI