Lunedì 18 Dicembre 2017
   
Text Size

La legge sullo "SPETTACOLO DAL VIVO" è stata approvata.

602781 10200367307728369_179558591_n

 

La legge sullo spettacolo dal vivo, attesa da oltre sessant’anni, è stata approvata, ne da notizia l’onorevole Liliana Ventricelli.

La necessità che la Repubblica attraverso i soggetti istituzionali riconosca con la legge allo spettacolo dal vivo la dignità di parte importante del sistema culturale, economico e sociale del Paese.

Quindi, “maggiori investimenti nel settore della cultura, più tutele per i lavoratori del settore, semplificazioni, sostegno ai giovani.
Si promuove il riordino della materia, anche tramite la delega al Governo a varare un Testo unico denominato “Codice dello spettacolo”.
La legge revisiona, in particolare, il settore del teatro, della musica, della danza, degli spettacoli viaggianti e delle attività circensi, nonché dei carnevali storici e delle rievocazioni storiche.
Razionalizza la ripartizione del Fondo unico per lo spettacolo (FUS), aumentandone la dotazione annua. Estende l’art bonus anche alle istituzioni concertistico-orchestrali, ai teatri nazionali, ai teatri di rilevante interesse culturale, ai festival, alle imprese e ai centri di produzione teatrale e di danza, nonché ai circuiti di distribuzione.
Introduce, infine, il credito di imposta per la la produzione musicale delle opere di artisti emergenti”, afferma Ventricelli.


20130902124818MiBAC

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI