Venerdì 18 Settembre 2020
   
Text Size

CONCORSI PER IL COMUNE DI SANTERAMO

concorso_pubblico



Il Comune di Santeramo ha indetto due concorsi per cinque assunzioni a tempo indeterminato e a tempo pieno. Un posto per 1 Specialista Tecnico (Cat. D1) e 4 posti per Istruttori Amministrativi (Cat. C) sono i ruoli che il concorso dovrà coprire a seguito di due prove selettive già fissate per l'8 e il 9 Novembre 2010 e di una eventuale prova preselettiva necessaria qualora il numero di domande superi i 100.

Gli argomenti d'esame verteranno prevalentemente su:
- Elementi di diritto costituzionale e di diritto amministrativo; 
- Normativa sul procedimento amministrativo e diritto di accesso agli atti (L. 241/1990 e succ. mod. int.); 
- Ordinamento degli Enti Locali (D.Lgs. 267/2000); 
- Diritti e doveri dei pubblici dipendenti; 
- Elementi di diritto penale: i reati contro la Pubblica Amministrazione; 
- Normativa in materia di documentazione amministrativa (DPR 445/2000 e succ. mod. ed int. e D.Lgs. 82/2005); 
- Elementi sulla tutela della privacy e la sua applicazione;

Ai quali si aggiungono, per lo Specialista Tecnico:
- Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture e Regolamento di attuazione 
della legge quadro in materia di lavori pubblici; 
- Disposizioni legislative e regolamentari in materia di espropriazione per pubblica utilità; 
- legislazione nazionale e regionale in materia di edilizia; 
- Norme tecniche di prevenzione incendi e loro applicazione; 
- Legislazione urbanistica di tutela del paesaggio e pianificazione territoriale relativa; 
- Normativa statale e regionale in materia ambientale; 
- Legislazione in materia di prevenzione infortuni e sicurezza sul lavoro e sui cantieri 
temporanei o mobili;

Sono richiesti: 

- Diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale per quanto riguarda il concorso per Istruttori Amministrativi


- Laurea triennali (Scienze dell’architettura e dell’ingegneria edile (CL-4; L-17); Scienze e tecniche dell’edilizia (L-23); Urbanistica e scienze della pianificazione territoriale e ambientale (CL-7; L-21); Ingegneria civile e ambientale (CL-8; L-7); Ingegneria elettrica della CL-10 e L- 9) o Laurea vecchio ordinamento (Architettura; Ingegneria Civile; Ingegneria edile; Ingegneria edile-architettura; Ingegneria per l’ambiente e il territorio; Pianificazione territoriale e urbanistica; Urbanistica; Ingegneria elettrica o titoli equipollenti o lauree specialistiche/magistrali equiparate) per quel che riguarda il concorso per Specialista Tecnico.


Le domande di ammissione, redatte in carta semplice, preferibilmente sul modulo allegato al bando di concorso dovranno essere presentate direttamente all’ufficio protocollo del Comune di Santeramo
durante gli orari di apertura (dal lunedì al venerdì 9,00/13,00 e martedì 16,00/18,30) o spedite a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento, entro il  23 Settembre.

Alla domanda va allegata la ricevuta comprovante il pagamento della tassa di concorso di € 10,00 a mezzo bollettino di c/c/p sul conto n. 18330704 intestato a “Comune di Santeramo in Colle”, indicando nella causale di versamento l’esatta denominazione del concorso e la fotocopia del documento di identità.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI